Cons. Lecce: esposto per un’altra emergenza igienico-sanitaria a Lizzano

Condividi

Allertato e sollecitato da numerosi cittadini nella giornata di ieri, lunedì 8 febbraio, in qualità di consigliere comunale capogruppo di Articolo Uno al Comune di Lizzano, ho inviato una pec alla ASL Taranto e per conoscenza al sindaco, al segretario comunale e a tutti i consiglieri del Comune di Lizzano, per denunciare un’altra emergenza sanitaria aperta nel nostro territorio.
E’ bastata qualche giornata di pioggia infatti per scatenare alla Zona 167 una copiosa fuoriuscita di acqua unita a liquami da alcuni tombini fognari che si riversa poi “incontrollata” nelle campagne vicine.
E’ facile intuire la sgradevolissima fragranza generata da tutto ciò, oltre al rischio igienico- sanitario che ne deriva, per i residenti delle vicine abitazioni, dove peraltro sono ubicati nuovi campetti da gioco e giostrine, recentemente inaugurati dall’attuale Amministrazione comunale che richiamano giovani, famiglie e bambini per le attività ludiche.
Un fatto alquanto increscioso, quello della fuoriuscita dei maleodoranti liquami, che purtroppo non è circoscritto, bensì si sta verificando spesso, soprattutto negli ultimi due/tre mesi, anche in alcune vie del centro del paese, vicino alla chiesa del Convento, in piazza S. Nicola, nel tratto di via Roma. Alla zona 167, poi, abbiamo toccato davvero l’apice della indecenza con gli sversamenti a poche decine di metri dalle abitazioni.
Purtroppo le incombenze da segnalare alla Giunta D’Oria sono molteplici  ma sono riconducibili sempre al solito modo di operare, alla solita malagestione amministrativa  che ormai persevera qui a Lizzano.
Il nostro impegno continua per il bene della nostra comunità.
Gianluca Lecce
Consigliere capogruppo Articolo Uno
Comune di Lizzano

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento