Marcatura CE dei giocattoli: “Nel mondo dei giochi la sicurezza…non è un gioco”

Condividi

Control Srl, Organismo Notificato dalla Comunità Europea per la Direttiva Sicurezza Giocattoli,  si rivolge ai produttori o un importatori di giocattoli.

Per l’immissione nella comunità europea di giocattoli, questi devono essere conformi ai requisiti di sicurezza richiesti dalla normativa di riferimento. 

La marcatura CE è apposta sul giocattolo dal fabbricante o un suo mandatario nella comunità europea. Con l’apposizione del marchio il produttore o l’importatore attesta, sotto la propria responsabilità, che il giocattolo è stato fabbricato in conformità alle norme. 

Se nella fabbricazione le norme armonizzate e nazionali non sono state integralmente osservate, i giocattoli possono essere immessi sul mercato solo dopo aver ottenuto un attestato CE di tipo rilasciato da un organismo autorizzato come Control S.r.l. 

Control srl effettua tutte le prove previste dalla direttiva 2009/48/CE sulla Sicurezza Giocattoli (che esplicita i requisiti di sicurezza per giocattoli destinati a bambini da 0 a 14 anni) che riguardano: le proprietà fisiche e meccaniche; infiammabilità,  migrazione di alcuni elementi; e tutti gli esami che riguardano la nocività dei materiali.

Inoltre Control Srl effettua altri test di conformità previsti dalla normativa vigente, come: 

analisi contatto alimentare; per la sicurezza ottica delle sorgenti a LED; Analisi Microbiologica; arredo urbano/panchine; attrezzatura per aree da gioco; rivestimenti di superfici di aree da gioco; progettazione dei parchi e aree da gioco all’aperto; e altri test in relazione alle richieste del cliente. 

Per informazioni: Control S.r.l – Via Montagna Zona Industriale Mesagne

tel. 0831 77 73 80 oppure si può inviare una mail a

giocattoli@controlcertificazione.it 

www.controlcertificazione.it 

 

Condividi
Valentina D'Amuri

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento