Milleproroghe: Vianello (M5S), Ok a mio OdG su integrazione salariale cassintegrati Ilva in AS

Condividi

“L’impegno a rifinanziare l’integrazione salariale a favore dei lavoratori cassintegrati ILVA in AS è stato accolto dal Governo nell’ambito dell’approvazione degli ordini del giorno al decreto Milleproroghe. Ho deciso di presentare un Ordine del Giorno dopo aver appreso che il mio emendamento, che chiedeva lo stanziamento di 19 milioni di euro per garantire il sostegno al reddito ai cassintegrati Ilva in AS nel 2021, non è stato approvato, nonostante ci fossero state in precedenza numerose rassicurazioni in tal senso”.

Lo fa sapere il deputato tarantino del M5S Giovanni Vianello. “Mi aspetto che il nuovo Governo possa dar seguito concreto all’impegno accolto con il mio ordine del giorno, affinché l’integrazione salariale venga presto riconosciuta. Le esigenze di 1700 lavoratori più le rispettive famiglie non possono continuare a essere rimandate, le proteste che sono seguite dopo i mancati via libera all’integrazione salariale dalla legge di Bilancio in poi e le numerose riunioni e sollecitazioni dei sindacati devono trovare ascolto e riscontro. Io continuerò a impegnarmi in ogni sede possibile affinché la misura venga promossa, a tutela della dignità di questi lavoratori, che ribadisco sono già molto vessati dalle attuali condizioni dello stabilimento”, conclude.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento