Con il Milan nel cuore, una Puglia sempre più rossonera

Condividi

Giuseppe De Candia (Milan Club Molfetta)

Anche in tempi molto difficili, il viscerale legame con il nostro amatissimo Milan è sempre rimasto
solido. Anzi pur lontani dai ragazzi e da San Siro, l’amore per i colori rossoneri è ulteriormente
cresciuto. Perciò in questi mesi i Milan Club pugliesi hanno lavorato alacremente per farsi trovare
pronti, in vista (speriamo presto) del ritorno alla normalità.
Il primo passo per esserlo è stata la nomina dei componenti del coordinamento regionale: Giuseppe
De Candia (Milan Club Molfetta) è il nuovo coordinatore, Aldo Elia (MC Supersano) è il vice, mentre
Severino Dell’Aglio (MC Palagiano) è il segretario. In passato De Candia, 62 anni, ha ricoperto il
medesimo ruolo prima dell’arrivo di Angelo Gaeta, storica figura del tifo rossonero di Puglia e
scomparso pochi mesi fa.
Successivamente sono stati nominati i coordinatori provinciali: Vincenzo Cassanelli (MC Bisceglie)
è il punto di riferimento dei club di Bari e Bat; Giuseppe Speranza (MC San Pietro Vernotico)
coordina i club brindisini; Matteo Conversano (MC Cerignola) è il rappresentante dei milanisti di
Foggia; Andrea Natali (MC Gallipoli) cura i club leccesi; infine Rocco Orlando (MC Montemesola)
è il portavoce della provincia di Taranto.
La comunicazione è stata affidata a Giuseppe Di Cera, Michele Pinto e Giacomo Ferrarese, mentre
Mauro Pulpito è il nostro Brand Ambassador.
Le attività che l’AIMC Puglia offrirà  ai del Diavolo avranno luogo nel pieno rispetto delle attuali
disposizioni nazionali, tese a vietare la creazione degli assembramenti. Ciò non impedirà di
manifestare ugualmente, con rinnovata energia e orgoglio, la nostra appartenenza attraverso
iniziative da sviluppare con l’ausilio dei social. L’obiettivo sarà avvicinare maggiormente i tifosi al
mondo Milan, ad esempio attraverso trasmissioni online, che coinvolgano personalità legate al
rossonero sotto ogni profilo.
E allora non resta che seguirci e gioire per le vittorie del Diavolo!


Condividi

Pierpaolo Piangiolino

Avvocato e grafologo giudiziario iscritto all'albo dei CTU e periti del Tribunale di Taranto. Calligrafo e Tecnico di Biologia Marina specializzato presso l’Università di Bari. Romanziere, vignettista e cruciverbista

Lascia un commento