Fragagnano, vaccini Covid per over 80: “Individuare una sede più idonea”

Condividi

La proposta dei due consiglieri comunali Andrisano e Massaro

Anche a Fragagnano, così come nel resto della provincia ionica, è stata avviata la campagna vaccinale anti-Covid 19 per gli ultra 80enni. Previsti due turni di vaccinazione, il lunedì pomeriggio e il sabato mattina presso i locali già in uso all’Asl siti in via Cesare Battisti.

Ed è proprio sull’utilizzo dei locali che intervengono i due consiglieri comunali di “SiAmo Fragagnano” Michele Andrisano e Anna Rita Massaro chiedendo l’individuazione di una possibile sede alternativa a seguito di numerose sollecitazioni e lamentele da parte di utenti, cittadini, accompagnatori ed operatori che hanno riscontrato molteplici criticità.

Sono davvero tante le segnalazioni che abbiamo ricevuto in merito all’immobile destinato alla somministrazione del vaccino anti-Covid per gli over 80 residenti nel nostro Comune. Si tratta di una sede ubicata nel pieno centro cittadino su una strada particolarmente trafficata e stretta, con pochissimi posti auto nonostante i divieti di sosta predisposti dall’Ente. Un tratto di strada in forte pendenza che comporta una difficoltà per i nostri anziani nei movimenti di discesa e salita dall’auto. Un immobile con un unico portone d’accesso che non garantisce due percorsi distinti e separati, con all’interno un solo androne coperto e chiuso dove non è possibile garantire perfettamente il distanziamento di sicurezza e con una sala dedicata alla vaccinazione piuttosto piccola e poco idonea”. Sono queste le criticità evidenziate dai due consiglieri comunali Andrisano e Massaro.

Alla luce di questi disagi – proseguono Andrisano e Massaro – con pieno spirito collaborativo e per assicurare un servizio migliore per gli utenti, chiediamo di prendere in considerazione l’ipotesi di modificare il luogo della campagna vaccinale tenuto conto che l’Amministrazione Comunale è in possesso di immobili più idonei e più facilmente fruibili. L’ideale sarebbe la sala consiliare sita in viale Virgilio, una sede ubicata in una zona pianeggiante, dotata di parcheggi e di ampi spazi sia interni che esterni, oltreché di ambienti confortevoli, arredati e di recente riqualificazione”.

I due consiglieri comunali hanno evidenziato le criticità riscontrate attraverso una nota ufficiale trasmessa al direttore generale dell’Asl di Taranto, al dipartimento di prevenzione, al distretto sanitario di Manduria e per conoscenza al sindaco di Fragagnano.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento