Club Unesco e amministrazione Melucci firmano il “Patto per uno sviluppo urbano sostenibile”

Condividi

Il sindaco Rinaldo Melucci e la presidente del Club Unesco Carmen Galluzzo Motolese hanno sottoscritto il “Patto per uno sviluppo urbano sostenibile”, intesa che si ispira ai principi dell’Agenda 2030 dell’Onu. Taranto è tra le prime città italiane a farlo, riconoscendo nell’impegno del Club Unesco sui temi della sostenibilità lo stesso impegno applicato dall’amministrazione Melucci nella redazione del piano di transizione “Ecosistema Taranto”.
«Le sollecitazioni che ci sono giunte dalla presidente Galluzzo Motolese – le parole del primo cittadino – hanno trovato ampia sponda perché sono già patrimonio della nostra azione amministrativa. Ogni nostro provvedimento è “tagliato” sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, appena ci saremo messi la pandemia alle spalle lavoreremo affinché questa prospettiva possa essere maggiormente condivisa con i cittadini, anche con iniziative pubbliche che ci vedranno al fianco del Club Unesco».
«Un elogio va fatto al nostro sindaco Melucci – le parole di Galluzzo Motolese – che ha una mentalità proiettata verso un futuro di ampi orizzonti. Diffondere i temi della sostenibilità deve divenire una pratica consueta».

 

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento