Giornata del Paesaggio 2021 Il 14 e il 15 in diretta dal Museo Archeologico Nazionale di Taranto

Condividi

TARANTO – L’arte racconta da sempre il paesaggio, dai grandi capolavori del Rinascimento italiano alle raffigurazioni su ceramiche e mosaici conservati all’interno del Museo Archeologico Nazionale di Taranto. Istantanee non solo di culti e miti, ma anche del contesto urbano, rurale o marino.

Il MArTA, malgrado la Puglia sia passata nelle ultime ore tra le regioni a maggior grado di allarme collegato alla pandemia da Coronavirus, non rinuncia a festeggiare la Giornata del Paesaggio 2021, con due iniziative interamente on-line.

Domani 14 marzo, sarà il primo laboratorio digitale creativo all’interno di un Museo Nazionale, ovvero il MArTA Lab in diretta su Google Meet, a rendersi protagonista di un Open Day dedicato agli appassionati di stampa 3D e riproduzioni materiche di oggetti.

Questa volta, con due orari, alle ore 15.00 e alle ore 16.00, chi parteciperà al meeting on line potrà ricevere informazioni utili per stampare in versione tridimensionale e divertirsi a creare un mini-paesaggio da stampare successivamente grazie ad una semplice web app. All’evento in questione ci si iscrive attraverso una prenotazione da effettuare sul sito www.martalab.com

 

Lekythos attica a rilievo raffigurante i Giardi di Adone. Prima metà del IV sec a.C.

Lunedì 15 marzo invece sarà la ricerca storiografica e archeologica ad essere protagonista.

Il Museo di Taranto apre le sue porte digitali a due appuntamenti di rilievo.

Dalle ore 11.00 alle ore 12.00 si svolgerà la conferenza in diretta live sui canali Youtube e Facebook del Museo Archeologico Nazionale di Taranto: “L’Arcivescovo Giuseppe Capecelatro tra collezionismo antiquario e naturalia”. A relazionare saranno l’archeologo del MArTA Luca Di Franco e Luca D’Amore che per il WWF Taranto si occupa del settore educazione.

Il focus sarà incentrato sulla figura dell’arcivescovo e uomo di cultura Giuseppe Capece Latro, che nei suoi anni tarantini, non solo si occupò di collezionare opere d’arte e di antiquariato, ma anche di costruire uno dei più bei giardini nella famosa villa omonima.

Sempre lunedì 15 marzo ma dalle ore 14.30 alle ore 15.30, il Museo sarà invece in diretta on-line dalle sale del secondo piano del MArTA.

Una visita guidata telematica, in diretta, curata dall’archeologo del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, Lorenzo Mancini, condurrà di vetrina in vetrina, alla scoperta dell’”Erbario misterico. Fiori e piante nei culti e nei riti della Magna Grecia”.

Questo evento sarà in diretta sulla pagina Facebook del Museo Archeologico Nazionale di Taranto.

(in copertina: L’ingresso ai Giardini della Villa di Capecelatro, oggi area dell’Ospedale Militare Marittimo)

 

 


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento