Piday 2021: sul podio il Battaglini di Taranto

Condividi

La “squadra” tarantina ha vinto per la sezione video animati

Il Covid non ferma la voglia di fare, di mettersi alla prova, di andare oltre. E a dimostrarlo e il liceo “Battaglini” di Taranto che il 12 marzo scorso è salito sul podio per il Piday 2021. Infatti in occasione dell’evento, il politecnico di Milano ha celebrato la giornata internazionale della matematica con un concorso a squadre che ha visto coinvolti più di mille studenti da tutta Italia. Tema della competizione dal titolo “Pi greco e gli irrazionali” era ideare un elaborato creativo ed originale che poteva essere di tipo testuale o un video multimediale che potesse valorizzare sia gli aspetti didattici che quelli matematici legati al celebre numero irrazionale Pi greco. La squadra tarantina guidata dal Prof. Valentini e formata da Claudia Novellino (3 L – Capitano), Filippo Pavone (3 L), Giorgia Lapomarda (3 L), Francesco Marinotti (3 D), Stefano Altamura (3 D), Alessio DeAngelis (3D), Gabriele Morrone (3 D), Giulia Marchisella (3 D), Claudia Miano (1 E), Francesca Vacca (1 E), Salvatore De Stefano (1 E), Gianluca Maggi (1 E) ha vinto la sezione Video Animati con la seguente motivazione: “elaborato più originale e ricco di contenuti matematici”. Soddisfatto il professor : A prescindere  dal prestigioso risultato ottenuto, è stata un’ occasione per promuovere l’aggregazione sociale degli studenti in questo momento così difficile per tutta la comunità scolastica e per dimostrare, se ce ne fosse bisogno, che la scuola nonostante questo terribile e interminabile periodo di pandemia non si ferma e coglie le grandi opportunità oggi offerte dalla tecnologia, per continuare  a promuovere e stimolare nei ragazzi la passione e la curiosità nei confronti delle discipline del loro curriculo scolastico”. Dello stesso parere i giovani studenti che con questa vittoria hanno dimostrato che la loro passione e la loro voglia di imparare, non può e non deve essere intaccata da eventi avversi che purtroppo in questo momento li costringe a vivere la scuola senza la possibilità di un contatto umano diretto con i loro compagni e con i loro Docenti. Entusiasta anche la dirigente del liceo Battaglini, la Dott.ssa Patrizia Arzeni che si é complimentata con la squadra evidenziando come, in questo periodo di Didattica a Distanza, l’efficacia dell’azione educativa sia stata consegnata alla tecnologia che oggi  integra l’opera del docente in aula consentendogli di rendere la sua proposta culturale,  più avvincente e più efficace per gli alunni. 

 

Condividi
Valentina D'Amuri

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento