Il Buongiorno di Pina Colitta. Pace allo specchio

Condividi

Un buongiorno di pace con noi stessi per accettarsi amorevolmente, senza essere combattenti ogni giorno, riconoscendo in maniera obiettiva e umile i nostri limiti. Quale può essere il risultato? Forse un miglioramento delle capacità e dei pregi di cui siamo in possesso?
Cosa sarà mai concedersi la possibilità di non essere risentiti, portare alla luce i conflitti interiori più remoti e così trasformarli in forza e consapevolezza?! Semplicemente trovare energie nuove, vive, per la nostra vita, che ci consentono di esprimerci più liberamente, eliminando quelle zavorre che ci limitano nelle relazioni e nella realizzazione personale.
Oggi, in questo giorno benedetto, questo potrebbe essere un augurio di pace; sì, proprio oggi, che nel forzato isolamento siamo portati a rimuginare, a recuperare storie antiche, dolorose e vissuti tribolati…

Oggi, auguriamoci la pace del lasciar andare sullo sfondo anche le tensioni che riguardano questa nostra vita presente: “La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro.” Giovanni Paolo II.

Serenità nel giorno delle Palme


Condividi

Lascia un commento