Covid , Zullo (FdI): l’Odissea dei malati oncologici … ma nessuno si vergogna?

Condividi

“Facciamo nostra la denuncia – via Facebook – di una donna che racconta il dramma degli ammalati oncologici, per dar più forza alla sua denuncia, vista la sua richiesta di ‘mostrare questo post a chi si dovrebbe vergognare’

“Questa la storia comune a tante altre: ‘1) Rimandata a dopo il vaccino tac addome e torace di controllo per carcinoma al colon operato a luglio 2020; 2) rimandata a dopo il vaccino colonscopia di controllo per carcinoma al colon; 3) rimandata a dopo il vaccino visita cardiologica; 4) rimandati a dopo il vaccino esami ematologici comprensivi di screening marcatori tumorali; 6) rimandata a dopo il vaccino indagine genetica; 5) rimandate a dopo il vaccino visite specialistiche.’

“Abbiamo raccolto il suo appello e lo giriamo al presidente Michele Emiliano e all’assessore alla Sanità Pierluigi Lopalco… nella consapevolezza che non solo non si vergogneranno, ma peggio: lo ignoreranno.”


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento