Scomparsa Rossana Di Bello i messaggi di cordoglio dei politici

Condividi

Sen. Battafarano: Ho appreso con  vivo dolore della scomparsa Rossana Di Bello

Consigliere e Assessore regionale, prima donna Sindaco di Taranto, eletta nel 2000 e rieletta nel 2005, Rossana era una personalità forte e capace, dotata di un vivo intuito politico. La sua ascesa coincise con il periodo di maggior fortuna del suo partito, Forza Italia, e del centro destra a Taranto.

Pur da posizioni diverse, non mancarono occasioni di collaborazione nell’interesse esclusivo della nostra comunità, come in occasione del Programma Urban, quando le pressioni congiunte del Sindaco e di noi parlamentari dell’Ulivo, Angelici ed il sottoscritto, riuscirono ad ottenere le risorse finanziarie necessarie per il recupero del Convento di San Francesco nella Città Vecchia, oggi sede prestigiosa dell’Università di Taranto.

Centrato l’obiettivo Rossana ci invitò a Palazzo di Città, dove insieme valorizzammo una buona pratica di collaborazione istituzionale.

Purtroppo il Covid continua a colpire senza freno. Rivolgo le mie sentite condoglianze ai familiari, ai suoi amici, al suo partito.

Scomparsa Di Bello, on Fitto: perdo un’amica appassionata della vita e della Politica 

“La scomparsa di Rossana Di Bello mi addolora tantissimo. Appassionata della vita e della politica allo stesso modo. Entrambe non le hanno risparmiato soddisfazioni ma anche tante sofferenze che ha sempre affrontato a testa alta e con fierezza. A Rossana mi legano tantissimi ricordi, ma anche un costante rapporto di amicizia e stima che non è mai venuto meno. Sono affettuosamente vicino alla sua famiglia.”

Scomparsa Di Bello, Consigliere regionale Perrini: maledetto Covid che spegne per sempre il sorriso di una grande donna

“La morte di Rossana Di Bello mi angoscia particolarmente. Perdo un’amica e un punto di riferimento politico: quanti consigli mi ha dato! L’ho sentita anche in questi ultimi giorni, da un letto di ospedale, e finiva per dare lei coraggio a me. Maledetto Covid!

“Mi mancherà tantissimo la sua fierezza e il suo grande rispetto delle Istituzioni, mi ha insegnato tanto ma quello che conserverò nel mio cuore sarà il suo sorriso, che non ha mai perso neppure quando la vita l’ha messa a dura prova.

“Taranto perde tantissimo oggi, sono vicino alla sua famiglia con grande affetto.”

 

Condividi
Redazione Oraquadra

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento