Ritrovato nel Fullonese (gravina di Grottaglie) l’uomo scomparso ieri mattina

Condividi

A ritrovarlo sono stati i volontari del SER  che nella serata di ieri hanno cominciato  la ricerca dopo la segnalazione di una cittadina che lo aveva visto, intorno alle 21:00, aggirarsi in stato confusionale in zona Campitelli. L’uomo in stato di ubriachezza è stato rinvenuto nella gravina del Fullonese, dietro l’ospedale San Marco,  intorno all’una di notte, si era allontanato da casa della figlia dove è ospite da un anno e mezzo,  perché senza casa e separato dalla moglie, da due mesi senza lavoro di bracciante agricolo, da giorni rifiutava il cibo.

Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 per constatare lo stato di salute dell’uomo di 52 anni, a parte l’evidente stato di ubriachezza e la debolezza dovuto al rifiuti di alimentarsi, per il resto è risultato abbastanza in grado di ritornare a casa della figlia.

Quindi una storia di evidente sofferenza che purtroppo le cronache ci raccontano ogni giorno, alcune come questa che finiscono, diciamo, bene, ma purtroppo lo stato di disagio crescente consegna di storie anche  peggiori alla cronaca quotidiana.


Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento