Un grottagliese brilla nel tiro al volo a Cologno al Serio, 304 nove leve per il 3° Gran Premio

Condividi

In pedana rappresentanti di 18 Regioni. Nel 2020 furono 234
Un Settore Giovanile in splendida forma ha celebrato oggi il 3° Gran Premio della stagione 2021 sulle pedane del Tav Cieli Aperti di Cologno al Serio (BG).

Sono stati 304 gli aspiranti campioni del futuro che hanno raggiunto l’impianto lombardo da 18 Regioni per meritarsi le medaglie in palio. Un numero davvero impressionante, sia se rapportato a quello registrato nella precedente edizione, quando si toccò quota 234, sia se si considerano le difficoltà legate alla pandemia.


Prestigioso terzo posto per Pietro Basta di Grottaglie (TA), con 113 e 38 in finale, della classifica allievi dello skeet.
Pietro ha 17 anni (Classe 2004) frequenta il 4° Scientifico Internazionale  al Liceo Moscati di Grottaglie, la passione per il Tiro al Volo la  coltiva dall’età di 13 anni  avendo un padre cacciatore, all’allenamento che avviene al Circolo Ilva a Statte, dedica 3 ore al giorno  per 4 giorni la settimana (martedì, giovedì, sabato e domenica),  è allenato da Antonio Schiavone, seguito dal delegato Fitav regionale dott. Moretto.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento