Grottaglie: è Vincenzo Maruzzella il Candidato Sindaco proposto da Fratelli d’Italia

Condividi

Classe 1964 è stato per tanti anni il Dirigente del Commissariato di Polizia di Stato di Grottaglie, città in cui vive da ventisei anni conoscendone vita, morte e miracoli per via del suo ufficio.

Sposato con due figli, cattolico praticante, membro del Consiglio Pastorale Diocesano della Arcidiocesi di Taranto per la Vicaria di Grottaglie, il dott Maruzzella è una candidatura blindata, a prova delle più acerrime delle malelingue, se solo si pensi che il suo iter personale e professionale è assolutamente immacolato e degno della massima stima.

Dopo un anno nella Marina Militare come allievo ufficiale della Accademia navale di Livorno è entrato in Polizia nel 1985.

I suoi primi incarichi sono stati in Calabria, un posto caldo in termini di mantenimento dell’ordine pubblico, precisamente a Cosenza e successivamente a Rossano dove ha diretto il locale Commissariato di PS e si è distinto per le numerose e fruttuose operazioni di polizia giudiziaria contro la criminalità organizzata di stampo mafioso.

Nel 1995 è stato assegnato alla Questura di Taranto dove ha svolto importanti incarichi, tra cui, come dicevamo, la direzione del Commissariato di Grottaglie.

In qualità di Primo Dirigente della Polizia di Stato, grado questo equivalente al grado di Generale nelle forze armate, ha preso parte ad importanti eventi internazionali quali il G8 dell’Aquila e l’EXPO 2015 di Milano.

Nel 2016 ha diretto il Commissariato di Jesolo per divenire poi Dirigente della sezioni volanti della Questura di Brindisi, Dirigente del Commissariato di Mesagne ed attualmente riveste il prestigioso incarico di Dirigente della Polizia Amministrativa della città metropolitana di Bari.

Con questa proposta di candidatura Fratelli d’Italia Grottaglie trasforma in azione la sua tradizione politica caratterizzata da Ordine e Legalità, introducendo nel dibattito politico un nome di prestigio che sicuramente svolgerà un ruolo aggregante per le forze di centro e centrodestra che ancora non hanno scelto un proprio candidato Sindaco da sostenere.

Le premesse per costruire una grande e valida alternativa di Governo per la nostra città ci sono tutte, se si consideri che Maruzzella è un uomo moderato, tratto dalla società civile, non iscritto fino a questo momento in nessun partito politico, qualità queste che unite alle sue virtù umane e professionali non mancheranno di incontrare il favore delle forze politiche in campo e soprattutto degli elettori desiderosi di voltare pagina rispetto alla politica “paesana” e “pressapochista” degli ultimi cinque anni.

L’alto profilo professionale in materia amministrativa e le sue spiccate doti dirigenziali rendono Maruzzella il candidato Sindaco ideale per una città dall’alto potenziale economico come Grottaglie.

L’uomo giusto al momento giusto, che sicuramente verrà affiancato da una squadra di governo alla altezza dell’impegnativo compito da svolgere: rendere Grottaglie la perla del SUD, valorizzandone le potenzialità turistiche attraverso la valorizzazione della tradizione ceramica, le bellezze del territorio e il potenziamento delle infrastrutture, soprattutto nel settore sanitario e dei trasporti, aeroportuali in primis, senza tralasciare le potenzialità della zona economica esclusiva in cui è collocata Grottaglie e senza dimenticare l’equità tributaria ed il rispetto della legge in materia di viabilità, vendita ambulante e licenze commerciali, materia questa che il dott Maruzzella già svolge in una realtà complessa e vasta come quella della Città metropolitana di Bari.

Insomma, un nome perfetto per creare l’unità delle forze di opposizione alla attuale Giunta D’alò, un nome perfetto per ricominciare a parlare di politica con la P maiuscola. Ora la parola passa ai coordinatori di partito e agli elettori, affinché con senso di responsabilità e lungimiranza diventino parte integrante di un grande progetto di rinascita politica, economica e sociale per la nostra amata Città delle Ceramiche.

 

Condividi

Ettore Mirelli

Avvocato, poeta e scrittore

Lascia un commento