Il Buongiorno di Pina Colitta. Camminare naturale

Condividi

Il mio buongiorno di oggi? Dopo la soleggiata e ventilata giornata di ieri, mi sembra proprio per molti di noi un buongiorno “in cammino”.

Sì, camminare è salutare, ma lo è ancor più camminare nella natura o magari lungo le nostre meravigliose scogliere. Per me camminare immersi nella natura è fondamentale, direi vitale, è l’occasione per allontanarsi fisicamente da ciò che crea disagio, stress e
irrequietezza.

Non sempre ciò accade e devo dire che, purtroppo, non ci vuole molto nel mondo in cui viviamo avvertire un profondo disagio; un mondo in cui spesso il rispetto civile manca, per cui camminare vuol dire fare una corsa agli ostacoli. Sì, ostacoli rappresentati da ogni oggetto lasciato per strada, sui marciapiedi, nelle campagne, sulle spiagge e scogliere, in ogni dove la natura ha bisogno di essere tale… E dove è finito quel credo che si traduce nel rispetto per l’altro, per ogni essere vivente? E’ solo un ideale raccontato nelle favole, dove il buono vince sempre sul cattivo per garantire il lieto fine. La Natura può essere quel buon esempio per vivere in pace con l’altro al di fuori di noi.
Buon inizio settimana di pacifica riconciliazione.

Troverai di più nei boschi che nei libri. San Bernardo da Chiaravalle

foto di copertina: “Alberi”, di Marina Giannotti
 

Condividi

Lascia un commento