Un mese fa è stata aperta a Taranto la nuova sezione del Partito Repubblicano italiano

Condividi

In data 24 Aprile 2021, si è ufficialmente ricostituito a Taranto il Partito Repubblicano Italiano. L’apertura della nuova sezione è stata fortemente voluta dal dottor Alessandro De Stefano che, sulla base del pensiero di Giuseppe Mazzini, Ugo La Malfa e Giovanni Spadolini, ha coinvolto un gruppo di cittadini tarantini, vogliosi di intraprendere un percorso politico, utile a portare nella città dei due mari una nuova linfa.

Obiettivo della nascente sezione è quello di proporre argomentazioni utili alla problematica ambientale e ai notevoli disagi socio economici che attanagliano il capoluogo Jonico. Cercando un dialogo costruttivo con tutte le componenti associative presenti sul territorio, il P.R.I. agirà per tradurre in realtà la citazione mazziniana: “Il vero strumento del progresso è riposto nel fattore morale”.

I componenti del direttivo sono Giuseppe Carrino Presidente, Alessandro De Stefano Segretario Politico, Daniela Bottazzo Vice Segretario, Francesco Bailardi, Donato Panettieri e Nicola Causi consiglieri.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento