APERTAMENTE di Alfredo Luigi Conti. Lido Chiapparo, spiaggia da rendere ospitale!

Condividi

Inaccettabile presenza di rifiuti di ogni tipo, comprese barche abbandonate e tanta sterpaglia su quasi tutta la spiaggia

Lettera aperta agli Assessori interessati:
Paolo Castronuovi – ASSESSORE ANCHE ALL’AMBIENTE;
Fabrizio Manzulli – ASSESSORE ANCHE AL TURISMO;
Ubaldo Occhinegro – ASSESSORE ANCHE AL DEMANIO MARITTIMO

 

Egregi Assessori, innanzitutto ringraziamo per l’attenzione rivolta alla nostra città che finalmente sta rinascendo, dandoci supporto e attenzione ovunque, intervenendo sempre con tempestività e fattività.
Vogliamo segnalare ancora una volta la condizione di Lido Chiapparo:  una spiaggia bellissima, ma che spesso passa in second’ordine. Ci siamo dati da fare come volontari, sia come movimento TARANTO DIRITTO DI VOLARE, sia come Comitato di quartiere Pezzavilla Verde & Sport, per rendere più accogliente, oltre che recuperare, la parte interna della spiaggia invasa da sterpaglie. Due mesi fa abbiamo avuto l’onore di avere la presenza dell’Assessore Paolo Castronovi e del Presidente della Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli, grazie ai quali abbiamo provveduto a renderla più pulita e accogliente. Ma oggi, tornando sul posto, ci siamo resi conto che bisogna agire di nuovo nel ripulirla, ma bisogna che anche Voi facciate la Vostra parte nel recuperare pezzi di spiaggia che possono essere utili al cittadino debellando tutta la sterpaglia che ha preso possesso di quasi tutta la spiaggia (foto). E credo che si possa trovare un accordo col  Demanio marittimo per raggiungere questo obiettivo.
Diversi anni fa, sempre su nostra richiesta, s’intervenne e fu un successo. Era bellissimo vedere tanta gente che aveva scoperto quello scorcio di spiaggia nascosta.
Inoltre invitiamo il presidente della Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli a far sistemare i cassonetti per la raccolta differenziata oltre ad avere bagni chimici sul posto, non c’è nessun locale pubblico (bar, ristoranti, etc etc.) nei pressi della spiaggia.
Come Voi sapete, la nostra missione non è tanto quella di togliere il rifiuto, ma di diffondere un messaggio di rispetto verso il mare e le coste. Queste ultime puntualmente vengono invase da abbondanti rifiuti che arrivano con le mareggiate, ma anche per mano di persone incivili che deturpano l’ambiente e, di conseguenza, le nostre spiagge pubbliche.
I nostri interventi da volontari e amanti della nostra Taranto che splende di tante bellezze non saranno mai risolutivi, ma almeno diamo un’immagine diversa di quel piccolo tratto che, a nostro parere, è tra i più belli del Mar Grande.
Cav. Alfredo Luigi Conti
Cav. Alfredo Luigi CONTI
Presidente Movimento TARANTO, DIRITTO DI VOLARE
Presidente Comitato di quartiere Pezzavilla Verde & Sport
 

Condividi

Lascia un commento