TARI, GROTTAGLIE DOMANI: “Da D’ALÒ SOLO BUGIE E ILLAZIONI”

Condividi

In merito all’intervento di D’Alò sulla TARI va osservato che:
1) sono state date tante inutili esplicazioni – che qui non si riepilogano – già previste in normativa e non richieste, evidentemente per buttare fumo negli occhi;
2) la richiesta delle tre rate anticipate per questione di sofferenza economica del Comune non è fondata, perché il pagamento dei servizi non è connesso alla situazione di cassa del Comune;
3) D’Alò ha detto il falso in relazione alle scadenze, dato che le quattro rate dell’anno scorso scadevano rispettivamente il 16/09/2020, il 16/11/2020, il 16/12/2020 e 16/01/2021 e soprattutto l’avviso di pagamento, udite udite, era datato 31/07/2020;
4) per trasparenza si devono determinare entro il 30 giugno p.v. i costi del servizio e le tariffe definitive e immediatamente, subito dopo, comunicare l’ammontare del saldo e quindi della quarta rata.
Infine, facciamo notare all’avvocato D’Alò che dire bugie e poi definire “contrario alla raccolta differenziata” chi lo fa notare alla cittadinanza è una evidente sciocchezza, come le tante pronunciate in questa lezioncina da professorino di noialtri.

Grottaglie Domani

 


Condividi

Lascia un commento