SPIEF2021, il saluto di Emiliano dal palco del concerto dell’orchestra del Teatro Petruzzelli nella piazza dell’Ermitage di San Pietroburgo

Condividi

“Sono felice ed emozionato di essere qui”. Così il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha salutato la folla gremita in Piazza dell’Ermitage a San Pietroburgo per assistere al concerto dell’Orchestra della Fondazione Petruzzelli.

“Ringrazio il Governatore della città Aleksandr Beglov – ha detto Emiliano – che ha reso possibile questo grande evento di eccezionale importanza e il Ministro della Cultura di San Pietroburgo Boris Piotrovsky. L’orchestra della Fondazione Petruzzelli diretta dal Maestro Renato Palumbo è onorata ed emozionata a suonare per voi”.

Emiliano ha poi concluso il breve intervento dal palco citando una frase di Dostoevskij “Incontriamo a volte persone che non conosciamo affatto, ma che destano in noi sin dal primo sguardo un grande interessamento sebbene non si sia scambiata neanche una parola”, “sono parole – ha detto Emiliano – di uno dei miei autori preferiti, Fedor Dostoevskij, e nel bicentenario della sua nascita noi lo vogliamo ricordare assieme a voi, perché la cultura e la bellezza uniscono i popoli e costruiscono la pace”.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento