Obiettivo Riserve Protette – Ecological Sea Day 13 giugno 2021

Condividi

 

 

MANDURIA (TA) – Anche quest’anno Federparchi e Club Alpino Italiano collaborano all’evento “in CAMMINO nei PARCHI”, la cui 9° edizione si svolgerà su scala nazionale domenica 13 giugno. L’iniziativa ha come scopo principale la promozione della conoscenza e della frequentazione delle Aree Protette nazionali attraverso un approccio lento, responsabile e in sintonia con i principi dello Sviluppo SostenibileSentiero dei Parchi Sentiero Italia CAI si interconnettono funzionalmente e quindi mutuano il valore dell’escursionismo attraverso le Aree Protette.

“OBIETTIVO RISERVE PROTETTE: Ecological Sea Day si pone perfettamente in linea con le finalità dell’evento nazionale e con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile -programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità- e si fa portavoce di una rinnovata consapevolezza, un nuovo modus operandi che vede ognuno di noi non più “ospite”, ma parte di un tutto. L’iniziativa è rivolta agli operatori culturali e turistici del Terzo Settore attivi sul territorio di Taranto e provincia (enti, professionisti, associazioni) per l’acquisizione di nuove competenze e al fine di potenziare e divulgare le conoscenze già apprese.

Come comunicato dal Sindaco di Manduria dr. Gregorio Pecoraro, “Obiettivo Riserve Protette” è un progetto di comunità: giovani e meno giovani, amministratori locali, associazioni, insieme e uniti da e verso una rotta comune. Un’occasione per apprendere, conoscersi, acquisire competenze nuove, per una sempre migliore formazione collettiva, a tutela di un luogo unico, vero scrigno di biodiversità”.

 

Lo stesso Direttore delle Riserve dr. Alessandro Mariggiò afferma: È un momento “naturale” di scambio e incontro, per rinsaldare e fortificare il rapporto col nostro territorio, ma altresì, tra ambiente e cittadini, comunità ed enti pubblici, persone e associazioni. Siamo convinti che il ruolo delle associazioni e il supporto degli enti istituzionali, delle Pubbliche Amministrazioni siano indispensabili per raggiungere risultati apprezzabili e, soprattutto, durevoli.

 

Abbiamo scelto di agire sul campo, concretamente e in sinergia, dichiara la dr.ssa Ileana Tedesco, referente del team di progetto, abbiamo scelto di “scendere in spiaggia” e dare un segnale forte di coesione, senso di responsabilità, amore per l’ambiente, senso civico, desiderio di conoscenza, voglia di fare e d’identità territoriale.

 

Obiettivo Riserve Protette offre l’opportunità di consolidare, con la frequentazione delle aree protette, il rapporto con gli ambienti naturali, ampliare il proprio bagaglio di conoscenze, di esplorare con occhi nuovi i luoghi a cui apparteniamo, gli endemismi della flora e della fauna marina. Un modo alternativo per costruire competenze e per questo chiediamo di essere al nostro fianco, aderendo all’iniziativa e aiutandoci a promuoverne di nuove, con entusiasmo e partecipazione. Noi abbiamo scelto la bellezza e la conoscenza. E Voi…?

 

Un ringraziamento particolare a tutte le associazioni che hanno aderito con grande entusiasmo all’iniziativa:

AFNI Sezione Puglia, ARACNE Coop., Archeoclub Manduria, Astrolabio SlowTour, AULICE Guardie Ambientali a Cavallo, CEA/Legambiente Manduria, Discovery Sud, FIAB Manduria – A Ruota Libera, FramMenti, Legambiente Maruggio, Lega Navale Italiana Sez.  Torre Colimena, MAUS – Movimento Arte Urbana Savese, Messapia Trek, Naturalmente A Sud, Popularia Festival, Profilo Greco, Pro Loco Manduria, Segnavia Eco Trek, Spirito Salentino Cooperativa, Up APS, Vento Refolo, WWF YOUng Italy – Puglia.

PROGRAMMA

  1. 9.00 – 11.00 SCUBA DIVING WORKSHOP

Breve introduzione, approccio all’ambiente marino, tecniche di immersione (apnea statica/dinamica, snorkeling…), attrezzatura subacquea idonea.

A cura dell’associazione Enjoy Your Dive di Luca Pellicoro, Advanced Water Instructor NADD/CMAS e della dr.ssa Roberta Trani, PhD in Scienze Ambientali.

 

  1. 11.00 – 13.00

WORKSHOP “TECNICHE E GESTIONE DELLA FAUNA SELVATICA E DELLE EMERGENZE AIB

Approccio alla fauna selvatica; metodologie per il salvataggio; gestione delle emergenze (incendi); ripristini dunali sperimentali.

A cura del dr. Patrizio R. Fontana e dr.ssa Arianna Marzo, consulenti scientifici del Centro di Prima Accoglienza Fauna Selvatica Omeoterma, del dr. Alessandro Mariggiò, dir. delle Riserve Naturali Orientate L.T.O.

 

ECOLOGICAL SEA WALK (birdwatching + fotografia naturalistica) nell’area protetta Palude del Conte e Dune Costiere, conoscenza della flora marina e del sistema dunale; osservazione e riconoscimento dell’avifauna; tecniche base di fotografia naturalistica.

A cura del dr. Luigi De Vivo biologo e fotografo naturalista AFNI e della dr.ssa Ileana Tedesco Guida Ambientale Escursionistica associata AIGAE

Le attività si svolgeranno nel pieno rispetto del DPCM per l’emergenza COVID19 e dei relativi protocolli di sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento