Premio d’Eccellenza “Città del Galateo – Antonio De Ferrariis”, VIII edizione

Condividi

Le classifiche per Paese degli Autori Stranieri vincitori; la premiazione il 14 ottobre a Roma presso la Dante

 di Goffredo Palmerini

 LECCE – Completata dalla Giuria sezione Estero dell’8^ edizione del Premio d’Eccellenza “Città del Galateo”, dedicato all’umanista salentino Antonio de Ferrariis, la valutazione delle 474 opere presentate dagli Autori stranieri. La Giuria sezione Estero, composta da Claudia Piccinno, Elisabetta Bagli e Mirjana Dobrilla, ha stilato le classifiche per Paese dei vincitori e premiati speciali. Sta nel frattempo procedendo l’esame del cospicuo corpus di componimenti presentati in concorso dagli Autori italiani, da parte della Commissione presieduta dal poeta Sergio Camellini e composta da Annella Prisco, Fiorella Franchini, Goffredo Palmerini, Marilisa Palazzone, Regina Resta, Tiziana Grassi, Roberto Sciarrone, Annamaria Lombardi, Ester Cecere, Gianpaolo Mastropasqua, Dorotea Matranga, Antonio Barracato.

Come già da tempo annunciato, la cerimonia di premiazione si terrà il 14 ottobre a Roma nella sede centrale della Dante, sala del Primaticcio. Grande soddisfazione esprimono Regina Resta, presidente dell’associazione Verbumlandiart Aps, che organizza il Premio, il presidente Sergio Camellini e i Presidenti onorari di questa 8^ edizione, Marina Pratici e Marco Ghitarrari, per l’alto numero degli Autori e delle opere in concorso, sia dall’Italia che dall’estero, a conferma del prestigio internazionale che la manifestazione ha raggiunto, avendo avuto l’onore di poter tenere la cerimonia di premiazione, nelle ultime edizioni come nell’attuale, nella sede centrale della Società Dante Alighieri, in Piazza Firenze.

La Giuria per gli Autori stranieri, dopo attenta analisi delle numerose opere pervenute dall’estero, ha decretato i vincitori dell’8^ edizione del Premio d’Eccellenza internazionale “Città del Galateo – Antonio de Ferrariis” 2021. La comunicazione dei risultati viene anticipata per permettere agli Autori stranieri di organizzare il loro viaggio in Italia per la cerimonia di premiazione, confermata per il 14 ottobre 2021 a Roma. La presidente dell’associazione Verbumlandiart, mentre ringrazia la Giuria della sezione Estero per l’intenso e scrupoloso lavoro svolto, comunica peraltro che agli Autori sarà inviato un Attestato di partecipazione, se richiesto per email (premiocittadelgalateo@gmail.com). Qui di seguito le classifiche per Paese diramate dalla Giuria sezione Estero.

 

  • ALBANIA
  1. ARJAN KALLCO – NGA NJËRA ITAKË TEK TJETRADA UN’ITACA ALL’ALTRA
  • ROMANIA

SEZIONE RACCONTO

  1. ALEXANDRA FIRITA – COVID ZONE JOURNAL 19 ZONA ROSSA – JURNAL ZONA COVID19 ZONA ROSIE
  2. ANGI MELANIA CRISTEA – AVVENTURARSI

POESIA

  1. DUMITRESCU DORA – PLUTIND – A GALLA
  • SERBIA

MILICA LILIC – PREMIO ALLA CARRIERA

MIKA VLACOVIĆ VLADISAVLJEVIĆ – PREMIO ALLA CARRIERA

ZLATOMIR JOVANOVIC – PREMIO ALLA CULTURA

RACCONTI – PRIČE:

  1. GORDANA OPALIĆ – SVI MOJI OKTOBRI
  2. JOVAN BUNDALO – ZAŠTO SAM OSTAVIO MILENU
  3. VESNA STOJKOVIĆ – AMANET

POESIA – POEZIJA:

  1. KATARINA BRANKOVIĆ GAJIĆ – CIGANKA DA SAM
  2. SAŠA MILOVANOVIĆ – SAŠKA – VRATI MI SVE ŠTO JESAM
  3. GORDANA SUBOTIĆ ŠOLEVIĆ – HLADNO MI JE – 3. PAJO BRKIĆ – TRAŽIH TE, NAĐOH TE
  4. GORDANA TAKEC – ŽIVA LUKA NJEGOVIH MISLI
  5. ZORICA MITIĆ – PIJANI VETAR
  6. LILI BOŠEVSKA – LET KA BESKONAČNOSTI
  7. RADMILA NESTOROV – KAD ORLOVI POLETE
  • KOSOVO
  1. TYRAN PRIZREN SPAHIU – MITO! MYTH!
  • SPAGNA

IZARA BATRES – PREMIO ALLA CULTURA

  1. RAFAEL LUNA GARCÍA – HAY UN SILENCIO – C’È UN SILENZIO
  • FRANCIA
  1. MARCO PERNA – MOURIR SEUL – MORIRE SOLI
  • SVEZIA

1.JOANNA SVENSSON. – OVER BURNING BRIDGES

  • TURCHIA

BAHADIR BAYRIL – PREMIO ALLA CARRIERA

HILAL KARAHAN – PREMIO ALLA CULTURA

  • REPUBBLICA DEL KIRGHIZISTAN
  1. RAHIM KARIM (KARIMOV) – IL TEMPO DEL GIURAMENTO DI IPPOCRATE
  • TUNISIA
  1. OLFA PHILO DRID – MODERN GOD
  • ISRAELE
  1. ISAAC COHEN – YOU’RE TOO YOUNG TO DIE
  • REPUBLIC OF NORTH MACEDONIA
  1. DANIELA ANDONOVSKA TRAJKOVSKA – THE ANGLES IN OUR LIVES
  2. BORCHE PANOV – FOSSIL HESITATION
  • USA – SERBIA
  1. MAJA HERMAN SEKULIĆ – CRITIC SPECIAL AWARD FOR THE BOOK “THE GRAND PLAN
  • INDIA
  1. DR. RATAN GHOSH – FOOTPRINTS
  2. PANKHURI SINHA – THE MAP OF POETRY
  • BANGLADESH

SHAKIL KALAM – THE STRUGGLE TO ESTABLISH EQUALITY

  • ESTONIA

MENZIONE DI MERITO

JÜRI TALVET – COS’È LA MIA SPERANZA? MI CHIEDI

  • URUGUAY
  1. JULIO PAVANETTI – LA CIUDAD DESNUDA – LA CITTÀ NUDA
  • CUBA
  1. YURAY TOLENTINO – 44 MILLAS – 44 MIGLIA
  • VENEZUELA
  1. MARIELA PORRAS SANTA – GÉNESIS – GENESI
  • MESSICO

MIGUEL ANGEL ACOSTA LARA – PREMIO ALLA CULTURA

PROSA POETICA

  1. LIBERTAD BETANCOURT – AYAHUASCA

Come si diceva, intanto procede alacremente il lavoro delle Giurie nelle varie categorie del Premio letterario riservato agli Autori italiani, anche quest’anno assai numerosi. Ancora qualche settimana sarà necessaria per arrivare alla definizione di tutte le classifiche per le diverse categorie del Premio. Gli esiti finali con i nomi dei vincitori saranno resi pubblici con ogni sollecitudine attraverso la stampa, i social network e messaggi email a tutti gli autori.

Presto saranno anche resi noti i nomi e i profili delle Personalità insignite del Premio d’Eccellenza internazionale Città del Galateo per gli alti meriti nel campo della Cultura, delle Scienze, dell’Informazione, della Ricerca, della Letteratura, delle Arti, dei Diritti umani e della Pace. I nomi degli insigniti del Premio d’Eccellenza Città del Galateo e le classifiche delle Sezioni Estero e Italia del concorso letterario saranno inoltre pubblicati sul primo numero utile della rivista Verbum Press, edita dall’associazione. Con questa 8^ edizione del Premio Città del Galateo continua il significativo impegno culturale di Verbumlandiart in campo nazionale e internazionale. Cultura, Arte, Legalità, Pace, Diritti umani, Solidarietà, Difesa dell’Ambiente sono i settori d’impegno dell’associazione, nella convinzione che anche in essi risieda una prelazione strategica del futuro del nostro Paese, sempre più consapevole della propria storia, della propria identità e della capacità di promuovere creatività e innovazione, nel far maturare linguaggi utili all’accrescimento culturale.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento