“TARANTO in AZIONE” parte con proposte riformatrici della Politica tarantina attraverso l’ OFFICINA DELLE IDEE

Condividi

Giorno 29/Maggio/2021, il gruppo di TARANTO in AZIONE, nel rispetto del distanziamento sociale si è riunito in assemblea per dare seguito alle tantissime iniziative proposte nel periodo più buono della pandemia: Nel corso dell’assemblea, il Presidente: dott. Mario Dinoi; il Segretario cittadino sig. Raffo Nicola; il Responsabile dei giovani studenti universitari di Taranto: Marco Marra hanno proposto e programmato con l’approvazione dell’assemblea una serie di iniziative culturali e sociali mirate al coinvolgimento di tantissimi giovani che hanno la voglia di esprimere le proprie idee, le proprie iniziative rendendole reali. A tale progetto Taranto in Azione ha dato il nome di: OFFICINA DELLE IDEE. Il concetto è stato ideato per dare la possibilità a tantissimi giovani laureati e no, che non hanno la possibilità di poter trasformare in realtà le loro capacità didattiche, creative e costruttive.

Le motivazioni che hanno portato il partito di TARANTO in AZIONE alla creazione del progetto OFFICINA DELLE IDEE è la grande volontà di arricchire con nuove idee, nuove proposte L’AZIONE riformatrice della politica tarantina.

TARANTO in AZIONE con il progetto OFFICINA DELLE IDEE intende coinvolgere con nuove iniziative la base nonostante la diffidenza nella politica che si è progressivamente impossessata di molti.

Con AZIONE, per Emergere con nuove idee per rispondere a mutevoli condizioni di vita, nuove istanze e nuovi bisogni. Durante l’assemblea sono stati toccati temi come quello dei giovani, ancora troppo poco coinvolti nelle scelte di questo Paese, così come i temi della parità di genere o quello dell’integrazione. Oltre a salvarci dobbiamo avere l’ambizione e l’obiettivo di uscire migliori da questa pandemia che ha messo in evidenza tutte le nostre fragilità, non ultima quella di un nuovo rapporto tra sviluppo e ambiente. Il tema della sostenibilità non può più rimanere solo nei programmi e nei volantini elettorali: dobbiamo tutti insieme fare veramente qualcosa che migliori lo stato di salute della nostra città, del nostro ambiente e delle condizioni di vita.

 TARANTO in AZIONE con il progetto OFFICINA DELLE IDEE vuole aprirsi al mondo e coinvolgere tutti quanti vorranno partecipare a costruire un Programma più inclusivo e moderno. Adesso ci aspetta il lavoro sul territorio e credo che ce ne sia grande voglia e aspettativa. Nell’emergenza sanitaria che sta logorando e mettendo in seria difficoltà la tenuta economica e sociale del paese e che ritorna per la terza volta nell’arco di un anno. Adesso serve un forte presidio politico su tutti i fronti aperti per arginare e superare questa emergenza e solo un partito che crede nei giovani, nel dialogo e nel fare, possono portarci fuori dalla crisi, per essere migliori di prima.  Adesso bisogna stringere i denti Ci sarà tempo per organizzare un confronto che sia pieno, responsabile e compiuto.

AZIONE è un partito nuovo con progetti sui contenuti semplici da capire. Queste sono le Motivazioni che ci hanno spinto ad aderire al progetto politico di AZIONE dell’on Carlo Calenda, sono da ricercare nelle radici del: Liberismo sociale e nel Popolarismo di DON STURZO.

Lo stato va rafforzato nelle sue funzioni fondamentali, partendo da: SCUOLA, SOVRANITA’ E AMBIENTE. Credere e dar crescita a nuova imprenditoria senza vincoli di sesso e di pari opportunità per tutti

Fondamentale è il concetto di FAMIGLIA che aleggia sovrano nell’ispirazione del progetto politico.

Per questi elementi, il comitato di TARANTO in AZIONE vuole arricchire di CONTENUTI, ESPERIENZE E NUOVE INTELLIGENZE Il percorso politico nella nostra Città di Taranto e nella nostra Provincia.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento