Ospedale San Cataldo, Perrini (FdI): consultare gli operatori sanitari prima di attrezzare le stanze e le sale operatorie

Condividi

“Consultare gli operatori sanitari prioritariamente, prima di attrezzare le stanze e le sale operatorie in costruzione nel nuovo ospedale San Cataldo di Taranto.

È questa la richiesta che ho formulato durante la Commissione Sanità di oggi – nella quale il collega Vincenzo Di Gregorio ha sollecitato le gare per le attrezzature e dotazioni indispensabili al nuovo nosocomio – nella convinzione che nessuno più di loro sa cosa serve e quale pu? essere la collocazione migliore della strumentazione sanitaria. Anzi, vista l’esperienza con l’Ospedale in Fiera del Levante, sarebbe opportuno consultare prioritariamente loro anche sull’organizzazione del lavoro, per evitare lo stallo che si è verificato a Bari dopo che i lavori erano stati ultimati.

“Insomma, coinvolgere il più possibile nelle scelte operative e sanitarie coloro che io ritengo siano i massimi esperti della materia, ovvero chi lavora sul campo o come li ho definiti in commissione ‘gli operatori che stanno in trincea’. Ecco perché chiederò l’audizione dei primari e dei  tecnici, per verificare con loro le esigenze per quanto riguarda le attrezzature da utilizzare e gli ambienti in cui saranno chiamati ad operare.”

 

 

 

 

 

Renato Perrini
Consigliere Regione Puglia (FdI)
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento