Martina Franca con Umanesimo della Pietra: la mostra fotografica e documentale a 60 anni dalla pubblicazione di ‘Pellegrino di Puglia’ di Cesare Brandi

Condividi

MARTINA FRANCA (Ta) – Ieri, 19 giugno, alle ore 19:00 nella Sala Consiliare del Palazzo Ducale, è stata inaugurata la mostra fotografico documentale relativa ai sessant’anni della pubblicazione del saggio “Pellegrino di Puglia” di Cesare Brandi, la quale potrà essere visitata fino al 31 luglio p.v.
L’evento è stato organizzato dal Comitato “Sessant’anni del Pellegrino di Puglia”, al quale l’Associazione Gruppo Umanesimo della Pietra, presidente Riccardo Ipppolito, ha aderito il 20 agosto 2020, delegando i soci Enza Aurisicchio e Domenico Blasi, nonché il collaboratore benemerito Francesco Semeraro.
La manifestazione s’avvale del  patrocinio dell’Amministrazione comunale di Martina Franca.
da sinistra: Franco Ancona, Lucinia Speciale, Annalisa Adamo, Aldo Perrone, Antonio Scialpi
Presente il Sindaco Franco Ancona e l’assessore alle Attività Culturali del Comune di Martina Franca Antonio Scialpi; in rappresentanza del Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e dell’amministrazione comunale era presente l’Assessore agli Affari Generali Annalisa Adamo.
Non sono mancate le testimonianze del prof. Aldo Perrone e della prof.ssa Lucinia Speciale; una delle relazioni è stata tenuta dal socio del Gruppo Umanesimo della Pietra Domenico Blasi, presidente del detto Comitato organizzatore.
Nico Blasi
«La presenza del Comune di Taranto in questa giornata inaugurale è particolarmente significativa – ha detto l’assessore Adamo – in quanto ‘Pellegrino di Puglia’ di Brandi non è stato solo una pietra miliare nella letteratura dell’arte che a partire dagli anni ‘60 ha contribuito a capovolgere lo sguardo del Mondo sulle nostre bellezze ma è senza ombra di dubbio uno dei testi più belli di ecologia profonda, visto che ambiente e la nostra umanità è stata descritta da un viaggiatore d’eccezione.
Come lo stesso Cesare Brandi ha messo in evidenza il suo (ma anche il nostro) non è un viaggio in Puglia ma tanti viaggi, dove il fil rouge resta sempre il connubio tra la bellezza del paesaggio e la natura.
Martina Franca, Palazzo Ducale: Sala Consiliare
Il messaggio che in questa sala consiliare gremita di cittadini vogliamo dare come amministrazioni e come istituzioni è che questi viaggi è bello farli insieme . Ci sono tutte le condizioni affinché le amministrazioni locali si muovano sinergicamente insieme per fare cultura, tutelare l’arte, l’ambiente ed il paesaggio, nonché per la valorizzazione dei nostri territori».
Gruppo Umanesimo della Pietra
 

Condividi

Sabrina Del Piano

Archeologa preistorica, dottore di ricerca in geomorfologia e dinamica ambientale, esperta in analisi dei paesaggi. Operatore culturale, ideatrice di eventi culturali, editoriali ed artistici. Expert in prehistoric archaeology, geomorphology and landscapes analysis. Cultural operator and art events organizer

Lascia un commento