Il Buongiorno di Pina Colitta. L’altro “se stesso”

Condividi

Il mio buongiorno di oggi domenica, un saluto mattutino con una riflessione sull’amicizia in un’accezione cristiana. In tale contesto l’importanza dell’amicizia è come fenomeno umano primario per cui il significato più esteso e più importante diventa quello dell’amore, dell’amore del prossimo, privo di connotazione selettiva e specifica.

Chi è questo
prossimo? Il “prossimo” è colui con il quale c’imbattiamo o che comunque in rapporto con noi, chiunque esso sia, amico o nemico.

E il mondo cristiano ha fatto sua la massima aristotelica “comportarsi verso l’amico come verso se stesso”, vedere in lui “un altro se stesso”.

copertina: immagine dal web


Condividi

Lascia un commento