Castellaneta, due arresti per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Condividi

I Carabinieri della Stazione Temporanea di Castellaneta Marina unitamente a quelli della Stazione Forestale di Castellaneta, a seguito di una mirata attività di indagine hanno arrestato un 21enne ed un 27enne del luogo per coltivazione di sostanze stupefacenti del tipo marijuana a scopo non terapeutico.

Gli operanti hanno effettuato una perquisizione all’interno di un capannone sito in agro di Castellaneta Marina, utilizzato dai prevenuti, ove hanno rinvenuto 13 piante di marijuana coltivate in vaso, dell’altezza di circa cm.120, nonché 80 grammi dello stesso stupefacente già essiccato e pronto allo smercio.

La perquisizione è stata estesa a casa degli stessi, dove sono stati rinvenuti ulteriori 97 grammi di hashish, 87 grammi di marijuana e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente, tutto sottoposto a sequestro.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni ed ivi sottoposti agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento