Progetto Verde amico, Stellato: “Bene l’impegno del Cis, ora reperire subito i fondi necessari”

Condividi

“Bene l’impegno del Cis sul progetto Verde Amico, ora è fondamentale accelerare i tempi  per la definizione del nuovo progetto e l’individuazione delle risorse.  Per i centoventisei lavoratori  ex “Taranto Isola verde” è partita la corsa contro il tempo. Finita  la naspi, rischiano di rimanere  senza reddito”. Lo dichiara Massimiliano Stellato, consigliere regionale della Puglia, intervenuto in passato sulla questione anche con una mozione in Consiglio comunale ed una audizione in  Quinta commissione regionale.
“Gli attori della filiera istituzionale intervenuti al Cis, con  l’approvazione di uno specifico ordine del giorno,  hanno ben compreso la necessità di estendere il buon lavoro svolto dagli  ex “Isola verde” a tutto il territorio comunale e di prolungare il  progetto  per  un arco temporale più ampio. Un impegno questo, che consentirebbe ai lavoratori ed alle loro famiglie di avere uno spiraglio di serenità. Sono stato per giorni ad interloquire con Leo Caroli – responsabile della task force regionale per il Lavoro – per individuare le possibili soluzioni e mi sono schierato accanto a lavoratori e sindacati perché la loro non è una delle tante vertenze occupazionali, ma una attività ormai indispensabile al rilancio ed alla riqualificazione ambientale di cui Taranto non può più fare a meno”.
Massimiliano Stellato, consigliere regionale della Puglia

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento