Il Buongiorno di Pina Colitta. Un incontro speciale

Condividi

Il mio buongiorno con l’incontro amicale.

E’ sicuramente l’incontro la prima fase dell’amicizia in cui c’è una reciproca conoscenza. E’ una fase condivisa con l’amore, in cui ci si
studia e ci si avvicina. Poi certamente “ci si riconosce”, diventando complici. In seguito, l’amicizia si svilupperà ed evolverà diventando
più intima e confidenziale. A proposito di questo ho letto da qualche parte questo significativo esempio per spiegare quando due persone
diventano amiche ovviamente mi riferisco a “grandi amicizie“. Pensiamo a due mele, una rossa e una gialla. Ecco, prende queste due mele,
ognuna saraà divisa in due parti. Avremmo un totale di quattro parti, vero?

Se proviamo a ricongiungere una metà di mela rossa con la sua parte speculare, noteremo che si ricongiungerà perfettamente, ridando vita
all’originaria forma della mela rossa: questo è amore. Se invece provassimo a ricongiungere una metà di mela rossa, con una metà di
mela gialla, sebbene siano fatti della stessa sostanza, appartengano alla stessa tipologia di frutto, la loro sovrapposizione, per quanto
simile, non sarà mai identica: questa è l’amicizia.

Solo le “vere amicizie” diverranno grandi. L’amicizia, in definitiva,
è la capacità di stare uniti, pur essendo diversi.

 

L’amicizia è una sola anima che abita in due corpi, un cuore che batte in due anime.
Aristotele

copertina: ph Marina Giannotti

Condividi

Lascia un commento