Maraschio: avviamo fase partecipata e condivisa per definire la strategia regionale di sviluppo sostenibile

Condividi

Mercoledì 21 luglio 2021, presso il Padiglione Regione Puglia della Fiera del Levante, avrà inizio il Forum regionale di Sviluppo Sostenibile, organizzato dall’Assessorato all’Ambiente in collaborazione con il dipartimento Ambiente.

In merito all’evento, l’assessora all’Ambiente Anna Grazia Maraschio ha dichiarato: “Domani avviamo una fase fondamentale per la costruzione della Strategia regionale di Sviluppo Sostenibile, una fase di partecipazione e condivisione con tutta la società civile attraverso il Forum regionale per lo Sviluppo Sostenibile. Il principio dell’inclusione è elemento cardine e imprescindibile di questo appuntamento in linea con gli intenti dell’Agenda ONU 2030. La società civile è chiamata a dare il proprio contributo di idee alla definizione della Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile.”

Domani – ha aggiunto l’assessora Maraschio – sarà il primo appuntamento di un ricco calendario che accompagnerà il processo strategico sulla sostenibilità regionale. Fondamentale è la condivisione delle proposte che la Regione ha presentato ad aprile con un primo documento di orientamento strategico: attraverso il Forum vogliamo coinvolgere la società civile nella definizione di una strategia complessiva che dovrà rappresentare un percorso di scelta responsabile verso le prossime generazioni, cambiando la visione di governo del territorio e l’alveo entro cui necessariamente tutte le forze e le azioni che andranno ad incidere sulla vita delle persone e sui bisogni primari di ciascun individuo, dovranno concentrarsi”.

La prima sessione, ore 09:30, avrà come focus la governance della sostenibilità attraverso un confronto delle esperienze su scala nazionale, regionale, provinciale e comunale di declinazione dei goal dell’Agenda ONU 2030. Un momento che segnerà l’avvio del Forum regionale di sviluppo sostenibile, all’insegna del confronto finalizzato all’apprendimento, in un sistema virtuoso di partecipazione e contaminazione utile a definire scenari di sostenibilità efficaci nel futuro della Regione.

Interverranno: Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia; Anna Grazia Maraschio, Assessora all’Ambiente della Regione Puglia; Anna Bombonato, Esperta senior AT SOGESID presso Ministero della Transizione Ecologica; Paolo Garofoli, Direttore Dipartimento Ambiente, Paesaggio e Qualità Urbana, Regione Puglia; Serena Scorrano, Referente Tecnico SRSvS Dipartimento Ambiente, Paesaggio e Qualità Urbana, Regione Puglia; Michele Abbaticchio, Vice Sindaco della Città Metropolitana di Bari; Luigi Ranieri, Delegato alla pianificazione strategica; Antonio De Donno, Sindaco della Città di Tricase; Piero Lionello, Professore di Oceanografia e Fisica dell’Atmosfera, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell’Università del Salento; Elvira Tarsitano, Università di Bari, coordinamento Forum regionale di Sviluppo Sostenibile.

La seconda sessione, ore 14.30, sarà dedicata alla sostenibilità in ottica di equità e pari opportunità per tutti, contrasto del gender gap e il superamento di ogni forma di discriminazione legata alle differenze di genere. Il Piano territoriale per Taranto – connesso al percorso delle bonifiche ambientali, alla riconversione industriare ed economica, alla rigenerazione urbana e alla riqualificazione del tessuto sociale – sarà terreno di esercizio per studiare la declinazione concreta, degli obiettivi operativi in cui si articolano i principali Goal dell’Agenda ONU 2030, nella Regione.

Interverranno: Anna Grazia Maraschio, Assessora all’Ambiente della Regione Puglia; Alessandro Delli Noci, Assessore allo Sviluppo Economico Regione Puglia; Rinaldo Melucci, Sindaco del Comune di Taranto; Claudio Stefanazzi, Capo di Gabinetto della Presidenza Regione Puglia; Roberto Venneri, Segretario Generale della Giunta; Titti De Simone, Consigliera del Presidente per l’attuazione del Programma e per l’Agenda di genere; Nicola Lopane, Dirigente Sezione Raccordo al sistema regionale; Elio Sannicandro, Direttore ASSET; Anna Maria Candela, Dirigente Regione Puglia; Francesca Zampano, Dirigente Regione Puglia; Pasquale Orlando, Autorità di Gestione POR FESR Regione Puglia.

Entrambe le sessioni saranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook della Regione Puglia: https://www.facebook.com/quiregionepuglia/

Per approfondimenti:

https://partecipazione.regione.puglia.it/processes/ForumSviluppoSostenibile

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento