Il Buongiorno di Pina Colitta. Gli amici che scegliamo

Condividi

Il mio buongiorno di stamane? Una provocazione: amicizia batte famiglia!

Non sono in grado di dare una risposta obiettiva a questa affermazione perché, personalmente,
cementata nelle amicizie, non potrei proferir parola per una possibile risposta. Ma una piccolissima riflessione è d’uopo.

“Partner e figli non sono sufficienti”. Questa imperativa constatazione non è ovviamente frutto del mio sapere, ma di quei ricercatori osservatori di tale tendenza che spiazza tutte quelle persone che si aspettano di ottenere il soddisfacimento di tutti i loro bisogni sociali dal coniuge o dal partner. Io sorrido con una celata malinconia per una certezza che affiora nella mia testa: qui siamo sulla strada del certo fallimento per due ragioni: il primo è quello di caricare il partner di eccessive aspettative e pressioni; il
secondo è che esistono diverse cose che è possibile ottenere solo dagli amici. E, diciamocelo chiaramente, il tempo trascorso con gli amici è più divertente del tempo con il coniuge e i figli. Non che ci sia qualcosa di sbagliato del tempo trascorso con il partner e con i figli ovviamente, ma il tempo con gli amici non comporta le stesse responsabilità, e tutti abbiamo bisogno di una pausa. Attenzione, non
lo dico io, sempre accreditati ricercatori!

Oltre a ciò, trascorrere del tempo con amici come coppia ha mostrato la capacità di migliorare le relazioni sentimentali a lungo termine. I partner, insomma, valutano la loro relazione in modo più positivo dopo aver interagito con altre coppie. Le coppie di lunga data, infatti, rischiano di scivolare in interazioni di routine e spesso finiscono per non sforzarsi di piacere all’altro e intrattenerlo come invece
facevano nel primo periodo della loro conoscenza. Dare il meglio di sé davanti ai propri amici permette invece di “brillare” e di vedere il proprio partner con occhi nuovi. II mantenimento di vecchie amicizie
condivise, rafforza il legame tra i partner a lungo termine: avere persone intorno che pensano a voi e al vostro partner come ad un unità, che ammirano il vostro rapporto e che si aspettano che rimaniate insieme, è in grado di sostenere la vostra coppia anche attraverso momenti di dubbio o distanza.

“La cosa più importante nella vita è la famiglia; ci sono giorni in cui la ami e altri in cui la odi, ma alla fine sono le persone da cui torni sempre; a volte è la famiglia in cui si è nati, altre volte è quella che ci si è scelti.”
Sex and the City

 

Condividi

Lascia un commento