Tiro a volo. Si conferma ancora una volta tra i campioni il giovane grottagliese Pietro Basta

Condividi

La squadra di tiro a volo ILVA Taranto, nella specialità dello skeet si è laureata campione italiano a squadre. La gara si è svolta presso l’Asd Bottaccia di Roma. La squadra vincitrice composta da 12 elementi ha visto salire sul podio i sei migliori punteggi. I nuovi campioni italiani sono: Giovanni Di Bari, Francesco Cito, Lorenzo Fortunato, Gregorio Semeraro e i due più giovani, appena diciassettenni, Pietro Basta di Grottaglie e Stefano Carbone di San Giorgio Jonico.

Prestigioso risultato per una società storica del tiro a volo nazionale. Complimenti al presidente della società, Saverio Amoroso e all’allenatore dei ragazzi Antonio Schiavone.

Al 17 enne nostro concittadino le nostre vive congratulazioni con l’auguri di continuare così e perché vederti quanto prima e magari a Parigi ai Giochi della XXXIII Olimpiade.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento