Ad agosto 2021 torna per la quarta edizione il festival musicale organizzato da «An.G.Eli. Eventi» a Grottaglie, nel Castello Episcopio e alle Cave di Fantiano

Condividi

Si tratta  di OLTRE LIRICA MUSIC FESTIVAL 2021

Quattro appuntamenti tra lirica, musica da camera, romanze inedite e una conferenza-concerto per ragionare sulla natura più intima della materia musicale. Il Festival Oltre Lirica torna a Grottaglie con un programma sempre più accattivante e stimolante, per la sua quarta edizione che si svolgerà dal 19 al 22 agosto 2021, nelle sedi privilegiate del Castello Episcopio e delle Cave di Fantiano. La manifestazione è organizzata dall’associazione An.G.Eli. Eventi presieduta da Angela Cuoccio: l’intento è di proseguire sul solco già tracciato dalle prime tre edizioni, per dotare la Puglia e il meridione di un festival improntato alla lirica e che sappia guardare anche «oltre», per accogliere in un territorio così suggestivo uno spettacolo unico nel suo genere. «Oltre Lirica» è sostenuto dal Comune di Grottaglie, dalla Regione Puglia e dal Teatro Pubblico Pugliese.

– Oltre Lirica & Friends (Gran Galà della Musica) – Giovedì 19 agosto

 

  • “Il pianoforte di Ekland Hasa, featuring Redi Hasa” Venerdì 20 agosto

 

  • “Gianni Leccese. Around Mascagni. Le romanze inedite e il periodo pugliese”Sabato 21 agosto

 

  • “Guarigione e rinascita” – Conferenza-concerto con il pianista Emiliano TosoDomenica 22 agosto

Si partirà giovedì 19 agosto, alle 20,30, al Castello Episcopio di Grottaglie con Oltre Lirica & Friends, un gran galà della musica che riunirà diversi artisti, per festeggiare il quarto anniversario di Oltre Lirica, con il meglio delle arie d’opera più famose. Una celebrazione del genere lirico in grande stile, per omaggiare anche il «bel canto» che tutto il mondo ci invidia. Protagonisti saranno i soprani Angela Cuoccio e Angela Lomurno, il mezzosoprano Valentina Patella, i tenori Federico Buttazzo, Angelo Mastrandrea e Gianni Leccese, il basso Alessandro Arena; tutti accompagnati dai pianisti Nunzio Dello Iacovo, Alessandra Corbelli ed Emanuele Petruzzella.

Venerdì 20 agosto alle 20,30, sempre al Castello Episcopio, si prosegue con «Il pianoforte di Ekland Hasa, feat. Redi Hasa», uno speciale concerto che vedrà sul palco il pianista Ekland Hasa, con l’intervento del violoncellista Redi Hasa. I due musicisti albanesi – in «Tempistiche irregolari» – condurranno il pubblico in un linguaggio musicale insolito e sorprendente, tra improvvisazioni e giochi virtuosistici che faranno da ponte ideale tra la tradizione sonora balcanica e quella del Salento. Un’occasione per vivere la magia e il talento di due fratelli che hanno votato la loro vita alla musica: nati a Tirana da una famiglia di artisti – la madre insegnante di violoncello, il padre ballerino classico – Redi ed Ekland Hasa sono cresciuti tra strumenti e spartiti. Redi è il violoncellista più creativo nell’area della musica adriatica, tra le sponde italiche e balcaniche. Ekland ha una carriera intensissima in tutto il mondo, dall’Europa al Giappone, dal Canada alla Russia.

 

Sabato 21 agosto alle 20,30, ancora al Castello Episcopio, prenderà forma un altro tassello del progetto «Around Mascagni. Le romanze inedite e il periodo pugliese», prodotto e organizzato da An.G.Eli. Eventi (progetto inserito nella «Programmazione Puglia Sounds Producers 2020-2021», finanziata da «Regione Puglia – FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia – Investiamo per il vostro futuro»). Era partito nel marzo 2021, con tre podcast pubblicati sulle maggiori piattaforme internazionali. Uno storytelling artistico e ricco di spunti creativi, per guardare da un’altra angolazione la figura di Pietro Mascagni, uno dei compositori italiani più prestigiosi vissuti nel delicato periodo storico a cavallo tra ‘800 e ‘900. Adesso il tenore pugliese Gianni Leccese, che già aveva inciso nei podcast dieci romanze da camera inedite di Mascagni, sta portando in concerto queste perle di rarissima esecuzione. Si esibirà insieme al violinista Fabrizio Signorile e al pianista Emanuele Petruzzella. Dopo le esibizioni già tenute nel mese di luglio a Campo Ligure, a Parma e all’Opera di Stato di Varna (Bulgaria), toccherà adesso a Grottaglie, in un concerto in cui si potrà apprezzare il Mascagni compositore più inedito.

 

Domenica 22 agosto, alle 19,30, ci si sposterà alle Cave di Fantiano per il gran finale: Emiliano Toso, biologo cellulare, musicista, filosofo e compositore, terrà una speciale conferenza-concerto – intitolata «Guarigione e rinascita» – per ragionare di musica, biologia, filosofia e molto altro ancora. Con questo ultimo evento il festival Oltre Lirica vuole dare un contributo fondamentale alla riflessione posta al centro di un’edizione così simbolica come quella di quest’anno, alla luce degli accadimenti che stanno riguardando tutto il pianeta. Alla fascinazione e agli studiati metodi di ricerca di Toso il compito di legare tra loro biologia, epigenetica, arte e musica. Discipline grazie alle quali è nato nel 2013 la sua «Translational Music» (dal nome del suo primo album omonimo), «la modalità – spiega il biologo e musicista piemontese -, per tradurre emozioni vissute a livello profondo cellulare, in un piano più alto, quella della musica».

 

Questo disco, che inizialmente doveva essere un regalo fatto a sé stesso, ha iniziato a diffondersi sempre più, divenendo un vero e proprio progetto di integrazione tra biologia e musica a 432Hz. Supportato ed affiancato dal biologo cellulare Bruce Lipton, dal 2013 in poi Toso è stato invitato in tutto il mondo come relatore a conferenze, per tenere concerti che integrano scienza e musica.

«Translational Music» è divenuta così la modalità per tradurre emozioni vissute a livello profondo, cellulare, in un piano più alto, quella della musica. Grazie alla risonanza, queste vibrazioni si diffondono in modo più veloce, universale e naturale fino a raggiungere altre cellule, altre persone, l’umanità intera; donando benessere e migliorando la cooperazione per riavvicinare noi stessi alla nostra anima. Presente in scuole ed ospedali di tutto il mondo come integrazione ad attività didattiche e terapeutiche (come nascita, chirurgia, oncologia, psichiatria, malattie neurodegenerative) «Translational Music» viene utilizzata da migliaia di persone per promuovere benessere, salute e creatività.

La sua musica non ha l’usuale frequenza riconosciuta globalmente (440 Hz), ma una frequenza più bassa: 432 Hz. Questa, secondo Toso, si avvicina maggiormente a quella dei suoni biologici delle nostre cellule, permettendo così un maggiore rilassamento, stimolando la creatività, allentando lo stress, favorendo il sonno e distendendo le aree di accumulo della tensione nel nostro corpo. Le sue composizioni si trovano facilmente sui maggiori canali di musica in streaming quali Spotify Music, Apple Music e Amazon Music ed anche sul canale YouTube dello stesso Toso. Ulteriori informazioni sulla sua arte ed attività sono sul sito emilianotoso.com.

Informazioni generali e modalità di acquisto dei biglietti

Per partecipare agli spettacoli è obbligatorio essere in possesso di una delle Certificazioni Verdi Covid-19 (decreto legge del 23 luglio 2021, numero 105 – di cui all’articolo 9, comma 2 – https://bit.ly/3ln9qql), un documento, digitale o cartaceo, emesso gratuitamente dal Ministero della Salute. Per maggiori informazioni su come ottenere la certificazione verde Covid-19: https://www.sanita.puglia.it/certificazione-verde-covid-19.

 

I biglietti per gli spettacoli del 19 e 20 agosto (al costo singolo di 2 euro) sono acquistabili alla Biblioteca Civica “Gaspare Pignatelli” di Grottaglie (viale Gaspare Pignatelli 5, infotel: 099.562.04.09, il mercoledì dalle 11 alle 13, il giovedì dalle 18 alle 20, il venerdì dalle 18 alle 20 e prima dello spettacolo al Castello Episcopio dalle ore 19).

 

Lo spettacolo del 21 agosto («Around Mascagni») è ad ingresso libero, con prenotazione al numero dell’infopoint di Grottaglie 099.562.04.27.

 

I biglietti per assistere allo spettacolo del 22 agosto sono in prevendita on line su www.liveticket.it/oltreliricagrottaglie (intero 25 euro, ridotto 20 euro per disabili, under 18 e over 65, infotel: 328.456.17.60). In vendita anche all’Info Point Turistico, all’interno del Castello Episcopio di Grottaglie (Largo Maria Immacolata, infotel: 099.562.04.27), a Taranto al bar «El Timba ’71» (via Dante Alighieri 107) e a Monopoli nell’agenzia Solanda Tours & Mice (via Portavecchia 14, info su solanda.it/esperienze/arte-cultura-e-spettacolo/cave-di-fantiano).

 

Tutti i dettagli di Oltre Lirica sono sul sito ufficiale www.oltrelirica.it.

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento