L’associazione Colibrì Puglia diffida la Regione Puglia

Condividi

L’Associazione Colibrì Puglia nei giorni scorsi, tramite i legali avv. D’Oria e Apollonio, ha diffidato la Regione Puglia in relazione al programma, annunciato dall’Assessore Lopalco, della vaccinazione “in blocco” delle classi over 12 dal prossimo 23 agosto, per una gravissima mancanza di informazione alle famiglie in ordine ai rischi di reazioni avverse quali pericardite e miocardite già rilevate dall’ EMA e portate all’attenzione del Senato con un atto di sindacato ispettivo”
In nome e per conto dell’Associazione “Colibrì” Puglia , corrente in Nardò, in persona del suo Presidente Pro Tempore, Rossella Calcagnì, Vi comunichiamo quanto segue:

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento