Covid, Fratelli d’Italia: la quarantena non è una malattia, presenteremo una mozione

Condividi

Dichiarazione del gruppo regionale di Fratelli d’Italia (Luigi Caroli, Giannicola De Leonardis, Antonio Gabellone, Renato Perrini, Francesco Ventola e il capogruppo Ignazio Zullo)

“Per il Governo dei migliori la quarantena nel 2021 non è considerata malattia e quindi non è prevista nessuna indennità di malattia INPS che invece era prevista nel 2020. Forse a qualcuno sfugge che la quarantena è disposta dall’autorità sanitaria: è obbligatorio farla se si è stati a contatto stretto ad alto rischio con un positivo Covid, non è una facoltà data al lavoratore. Si rischia anche che, pur di portare reddito a casa per il sostentamento, ci si ritrovi di fronte a trasgressori con grave rischio per la salute pubblica.

“Nel primo Consiglio utile noi di Fratelli d’Italia presenteremo una mozione per impegnare il presidente Emiliano a rappresentare la nostra posizione al Governo Draghi perché venga sanata questa assurdità.”

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento