Apertamente di Ettore Mirelli: Grazie alla nostra denuncia è stato riaperto l’accesso a fisioterapia

Condividi

A cosa serve la denuncia giornalistica? A risolvere i problemi. É questo il messaggio che deve arrivare forte e chiaro a quanti hanno ormai fatto il segno della croce sulla sanità locale pensando con cinismo che nulla si possa più fare.

Grazie al continuo monitoraggio dei servizi erogati dal Presidio San Marco e grazie all’opera di denuncia attraverso le colonne di questo giornale è stato possibile ottenere la riattivazione dell’accesso alla fisioterapia.

Due giorni fa denunciavamo la circostanza che sia presso il CUP del San Marco, sia presso gli sportelli dell’ASL di Viale De Gasperi erano state chiuse le agende per accedere alle visite specialistiche in fisiatria, preliminari all’accesso alle terapie fisioterapiche.

Risposte dal Direttore Generale Dott Stefano Rossi non ne sono arrivate, ma evidentemente qualcosa si è mosso nelle linee di comando dato che le agende sono state riaperte e le visite specialistiche sono state calendarizzate per il mese di settembre.

Ovviamente la situazione rimane precaria data la carenza di personale, ma almeno in questa occasione siamo riusciti ad intervenire in modo tempestivo per tutelare il diritto alla salute dei cittadini di Grottaglie e delle città limitrofe.

Continuate a segnalarci i disservizi e a condividere i nostri articoli e le nostre iniziative, il Comitato per la difesa dell’Ospedale San Marco, ora costituito nella lista civica Emergenza Grottaglie è a vostra disposizione per risolvere i problemi che affliggono il nostro territorio, con riferimento alla materia sanitaria ma non solo.

Siamo cittadini costretti ad attivarsi politicamente per non subire più le scelte scellerate della politica, ma potremo essere efficaci solo grazie al vostro sostegno ed alla vostra collaborazione.

 

Condividi

Ettore Mirelli

Avvocato, poeta e scrittore

Lascia un commento