“Giornata internazionale del cane”, il commento dell’assessore Castronovi

Condividi

TARANTO – Il filosofo Arthur Schopenhauer scrisse “chi non ha avuto un cane non sa cosa significhi essere amato”: oggi, 26 agosto, si celebra in tutto il mondo la “Giornata internazionale del cane”, per festeggiare quello che da sempre è considerato il migliore amico dell’uomo.
«La giornata è stata istituita nel 2004 – ha commentato Paolo Castronovi, assessore all’Ambiente e Società Partecipate dell’amministrazione Melucci – per sensibilizzare la popolazione contro l’abbandono e per la promozione dell’adozione di animali senza famiglia, un obiettivo ancora più importante in questo periodo di pandemia nella cui estate, per il secondo anno consecutivo, i canili sono ritornati pieni zeppi di cani abbandonati, dopo il boom di adozioni verificatasi nel lockdown».
«Da sempre l’amministrazione Melucci – ha poi detto l’assessore Paolo Castronovi – è impegnata a ridurre l’incidenza del randagismo in città, promuovendo periodiche campagne di incentivazione alla sterilizzazione gratuita dei cani di proprietà, dando priorità alle femmine, di cui il Comune di Taranto sostiene integralmente i costi».
In occasione delle campagne gli animali, che devono essere regolarmene dotati di microchip e iscritti all’anagrafe canina, vengono sterilizzati da veterinari individuati dall’amministrazione Melucci tramite avviso pubblico.
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento