CALCIO SERIE C: Il Taranto pareggia in casa con la Turris nella prima giornata di campionato

Condividi

TARANTO-TURRIS 0-0

Serie C 2021/2022, 1a Giornata

TARANTO (4-3-3): Chiorra; Tomassini, Zullo (74’ Granata), Benassai, Ferrara; Civilleri (71’ Bellocq), Marsili, Diaby (90′ Labriola); Versienti (71’ Giovinco), Saraniti, Longo (74’ Italeng). A disp: Loliva, Antonino, De Maria, Mastromonaco, Cannavaro, Santarpia, Ghisleni. All: Laterza.

TURRIS (3-4-3): Perina; Esempio, Lorenzini, Varutti; Ghislandi, Bordo, Tascone, Nunziante (83′ Giofré); Giannone, Santaniello (76’ Pavone), Leonetti (60’ Pandolfi). A disp: Abagnale, Colantuono, Manzi, Longo, Di Nunzio, Palmucci, Iglio, D’Oriano. All: Caneo

La cronaca:

Nel primo tempo al 6’ Turris pericolosa con Bordo, Chiorra mette in angolo. Al 13’ Marsili da lontano, palla sul fondo. Al 25’ Turris in attacco con cross di Ghislandi, Nunziante di testa colpisce l’ esterno della rete. Al 37’ punizione radente di Marsili, Civilleri tira fra le mani di Perina. Al 40’  corner di Marsili, Benassai di testa e palla che si stampa sulla traversa e termina sul fondo. Al 43’ cross di Ferrara Saraniti di testa a lato.

Nel secondo tempo  Turris arrembante, al 48’ cross di Nunziante, Ghislandi  di testa sorvola la traversa, al 63’ Bordo ci prova dai venti metri, Chiorra mette in angolo. Al 68’ giallo per Ghislandi per fallo su Ferrara: punizione di Marsili  il portiere dei corallini evita un gol fatto. Girandola di sostituzioni nel finale. Al 71’ entrano per il Taranto Bellocq e Giovinco per Versienti e Civilleri. Al 74’ Longo e Zullo, infortunato,  escono per Italeng e Granata. Al 76’ fuori Santaniello, dentro Pavone. All’82’ ci prova Pandolfi di testa con palla presa da Chiorra. All’83’  combinazione tra Marsili e Italeng,che tira forte a lato. All’89’ Bordo da fuori area, ma il suo tiro diretto in porta viene deviato da Italeng. Al 90′ fuori Diaby, dentro Labriola. Al 91 su punizione ancora Marsili, Perina manda in corner. La partita si chiude così.

Come ha detto Gino Montella qualche giorno fa, dopo la partita di Castellaneta, il Taranto è un “cantiere aperto”. Sicuramente questa squadra non è quella dello scorso anno e ha obiettivi diversi. Un Taranto non irresistibile che con la Turris riesce a conquistare un punto prezioso davanti al pubblico dello Iacovone. Ma pur sempre una squadra da completare, da irrobustire in difesa ed in attacco, con molti giovani da far crescere. Il vero valore aggiunto si rivela oggi proprio il mr. Laterza che è riuscito a ottenere il massimo possibile con quanto è disponibile in questo momento. I corallini, infatti, sono apparsi più organizzati nel gioco, ma i rossoblù hanno retto bene, creando anche alcune occasioni. La partita termina a reti bianche in attesa di recuperare alcuni giocatori importanti ed innestarne altri.

 

Condividi

Pierpaolo Piangiolino

Avvocato e grafologo giudiziario iscritto all'albo dei CTU e periti del Tribunale di Taranto. Calligrafo e Tecnico di Biologia Marina specializzato presso l’Università di Bari. Romanziere, vignettista e cruciverbista

Lascia un commento