Massafra (TA):- Rinvenuto un cadavere in avanzato stato di decomposizione

Condividi

Nel tardo pomeriggio, i militari della compagnia di Massafra, attivati da personale della protezione civile – soccorso speleologico, hanno rinvenuto in una cava dismessa fra Massafra e Crispiano, un cadavere in avanzato stato di decomposizione. Sul luogo del rinvenimento, sono stati altresì ritrovati alcuni oggetti (una bicicletta, degli indumenti, un portafogli e un cellulare) appartenenti a Francesco D’Agostino (foto), cl. 62, di Massafra, lavavetrine, celibe, denunciato scomparso dai prossimi congiunti lo scorso 18 agosto.

Sono in corso indagini a tutto campo – anche di natura tecnica – da parte di personale della Compagnia di Massafra e del Nucleo Investigativo di Taranto al fine di risalire all’identità del cadavere e ricostruire la dinamica dell’accaduto. Su disposizione della Procura jonica, che coordina le indagini, il cadavere verrà sottoposto ad autopsia nei prossimi giorni.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento