APERTAMENTE di Francesco Montedoro (PD) Caro Francesco Donatelli ripensaci e vieni affianco ad Alfredo per scrivere un’altra storia

Condividi

Ho appreso nei giorni scorsi che Francesco Donatelli, per tutti Ciccio, non avrebbe più intenzione di candidarsi alla carica di consigliere comunale, per le prossime amministrative del 3 e 4 Ottobre prossimo, pur sostenendo in maniera convinta il progetto della coalizione “Grottaglie Domani” con Alfredo Traversa sindaco.

Una lunga militanza, la sua, non solo politica ma anche amministrativa, che ripercorre tutta la recente storia della sinistra grottagliese dal Partito Comunista ai giorni nostri.

Perderemmo in Consiglio Comunale la persona che più di tutti conosce il funzionamento della cosa pubblica comunale, che in questi anni non si è risparmiato nell’essere, coerentemente, dove i cittadini lo hanno collocato 5 anni fa, cioè all’opposizione dell’Amministrazione D’Alò e da lì, da quei banchi, è stato l’unico a far sentire la vera voce dell’opposizione, come baluardo democratico della politica grottagliese.

La sua non candidatura striderebbe con quella dei consiglieri comunali che in questi ultimi anni si sono limitati ad alzare la mano, senza mai neanche prendere la parola in Consiglio, ma che te li ritrovi in gigantografie esagerate in giro per la città.

Grottaglie perderebbe, tuttavia, un politico che non ha mai urlato, che ha sempre preferito l’analisi politica allo scontro personale. Un Amministratore con la A maiuscola, che conosce perfettamente Grottaglie e i suoi abitanti, non tramite i social ma avendoli incontrati ad uno ad uno.

Per questo vorrei che Ciccio Donatelli ci ripensasse e sarei veramente contento che scendesse in campo nella liste del Partito Democratico di Grottaglie, per iniziare grazie alla sua esperienza, alla sua competenza e al suo profilo politico Un’altra Storia con Alfredo Traversa Sindaco.

 

Francesco Montedoro
Segretario Pd Grottaglie
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento