Disabile di Torricella (Ta) denuncia disservizio della Asl e i genitori rettificano

Condividi

Riguardo alla notizia diffusa circa un presunto disservizio ASL nei confronti di un giovane invalido di Torricella (M.D.L.), gli stessi genitori del ragazzo hanno inviato un messaggio scritto alla stessa Asl chiarendo puntualmente i termini della dichiarazione del figlio.

Asl Taranto, dopo i necessari riscontri e verifiche interni, ritiene sufficiente e chiaro riportare solo quanto dichiarato ieri, 28 agosto 2021, dai genitori del giovane, evitando osservazioni.

 “Buona sera, purtroppo M.D.L. a volte non è nel pieno delle capacità intellettive. Preso dallo sconforto e dalla presenza del giornalista e dalle sue parole, sicuramente avrà detto cose fuori luogo ma di certo posso garantire che non si tratta di malasanità. Colgo l’occasione per porgerLe i nostri più cordiali saluti. P.s. anche M.D.L. è molto pentito e rammaricato per l’accaduto”.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento