Il Buongiorno di Pina Colitta. Vita d’automa

Condividi

Il mio buongiorno con la necessità di non vivere come “automi”. Chi sono gli automi? L’automa potrebbe essere ognuno di noi se va avanti per inerzia e si sente vuoto inspiegabilmente, nonostante le decine di attività eseguite durante la giornata.

L’automa è colui, convint01o fermamente, che tutti questi sacrifici che fa per gli altri o per quelle attività che “deve” svolgere bastino per essere ricambiati o per essere felici. Magari fosse così semplice, non si vivrebbe la frustrazione continua che prende il sopravvento, e tutto ciò che è dinamismo verso il nostro prossimo diventa immobilismo verso se stessi.

“la vita è una resistenza continua all’inerzia che tenta di sabotare il nostro volere più profondo. Chi si stanca di volere vuole il nulla”.

Friedrich Nietzscche

 

Condividi

Lascia un commento