“Medita Festival” sulla rotonda del lungomare, variazioni per traffico e sosta

Condividi

Il 3, 4 e 5 settembre 2021 Taranto ospiterà la seconda edizione del “Medita Festival”, organizzato dall’ICO Orchestra della Magna Grecia e dal Comune di Taranto.

Per la buona riuscita della manifestazione, e a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, saranno apportate alcune variazioni al traffico veicolare e alla sosta.

Nello specifico, dalle 7 alle 24 dei giorni 3, 4 e 5 settembre 2021, e comunque sino a cessato bisogno, è stata disposta la temporanea interdizione della sosta veicolare, con rimozione coatta, in via Regina Margherita (nel tratto compreso tra via Matteotti e lungomare Vittorio Emanuele III), sul lungomare Vittorio Emanuele III (ambo i lati, nel tratto compreso tra via Regina Margherita e via Mazzini), in via Anfiteatro (ambo i lati, nel tratto compreso tra via Regina Margherita e via Giovinazzi), in via Giovinazzi (lato destro secondo il senso di marcia, nel tratto compreso tra via Anfiteatro e lungomare Vittorio Emanuele III), in via Principe Amedeo (nel tratto compreso tra via Giovinazzi e via Massari), in via Massari (nel tratto compreso tra via Anfiteatro e lungomare Vittorio Emanuele III). Nello stesso periodo, e comunque sino a cessato bisogno, al fine di garantire la svolta dei bus urbani è stata disposta anche la temporanea interdizione della sosta veicolare, con rimozione coatta, lungo via Leonida (nel tratto compreso tra il civico 20 e via Oberdan) e in via Oberdan (nel tratto compreso tra il civico 122 e via Leonida).

Per la sosta di veicoli a servizio di persone disabili sono state individuate alcune aree dove, dalle 7 alle 24 dei giorni 3, 4, e 5 settembre 2021, vigerà la temporanea interdizione della sosta veicolare. Si tratta di via Massari (lato ovest, nel tratto compreso tra via Principe Amedeo e via Anfiteatro); ai veicoli sarà consentito l’accesso da via Anfiteatro. Durante lo stesso periodo, sarà istituita un’area destinata alla sosta di motoveicoli sul lungomare Vittorio Emanuele III (lato sud, nel tratto compreso tra via Giovinazzi e via Mazzini), con la contestuale interdizione alla sosta veicolare.

Dalle 18:30 alle 24 dei giorni 3, 4 e 5 settembre 2021, ai veicoli al servizio dello staff della manifestazione, muniti di pass, saranno riservati le aree di piazza Carbonelli (ambo i lati, nel tratto compreso tra via Regina Margherita e lungomare Vittorio Emanuele III) e del lungomare Vittorio Emanuele III (nel tratto prospicente piazza Carbonelli).

Per quanto riguarda la circolazione veicolare, dalle 16 alle 24 dei giorni 3, 4 e 5 settembre 2021, e comunque sino a cessato bisogno, sarà interdetta sul lungomare Vittorio Emanuele III (nel tratto compreso tra via Regina Margherita e via Giovinazzi, attraverso il posizionamento di 6 barriere “new jersey”), su via Principe Amedeo (nel tratto compreso tra via Giovinazzi e via Massari, attraverso il posizionamento di 2 barriere “new jersey”) e su via Massari (nel tratto compreso tra il lungomare Vittorio Emanuele III e via Anfiteatro).

I bus di linea urbani ed extraurbani, diretti a Paolo VI, Tamburi e Porto Mercantile, percorreranno via Vittorio Emanuele II, discesa Vasto e via Garibaldi (anello Città Vecchia). Quelli diretti in viale Magna Grecia o a Talsano, Lama e San Vito percorreranno il ponte Punta Penna, via Magnaghi, via Leonida, via Oberdan e viale Virgilio.

 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento