GROTTAGLIE – Stagione estiva Il 7 settembre “La voce del padrone” – tributo a Franco Battiato  con Fabio Cinti e l’Orchestra della Magna Grecia

Condividi

Piazza San Francesco – ore 21 

GROTTAGLIE – Nel 2021 si celebra il quarantennale di un disco perfetto: “La Voce Del Padrone” del maestro Franco Battiato. Il musicista e cantautore Fabio Cinti, insieme a 16 elementi dell’Orchestra della Magna Grecia, diretto dal m° Marco Battigelli, rivisiterà in un’emozionante chiave sinfonica le canzoni che compongono l’album e altri classici dell’artista siciliano. L’appuntamento “La voce del padrone – tributo a Franco Battiato” rientra nella stagione estiva del Comune di Grottaglie realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Musicista geniale e fra i più influenti della scena musicale italiana negli ultimi cinquant’anni, Franco Battiato con la sua scomparsa avvenuta lo scorso maggio, ha lasciato un grande vuoto artistico e umano. Eclettico, il cantautore siciliano è riuscito in tutti questi anni a farsi apprezzare e conquistare più generazioni per il grande numero di stili approfonditi e combinati fra loro, dal rock progressivo all’avanguardia, fino a una straordinaria, personale musica d’autore. Fra i suoi maggiori successi: La Cura, Povera Patria, La stagione dell’amore, Cuccurucucù, Voglio vederti danzare, Centro di gravità permanente, L’era del cinghiale bianco, Bandiera bianca, Sentimento nuevo, I treni di Tozeur. Fra i suoi album: L’era del cinghiale bianco, La voce del padrone, L’arca di Noè, Fisiognomica, Gommalacca, Fleurs. Fra i brani in programma, anche Summer on a Solitary beach, Gli uccelli, Segnali di vita, E ti vengo a cercare, Prospettiva Nevsky, La canzone dell’amore perduto (brano di De André presente nella raccolta Fleurs).

Biglietti
Prezzo del biglietto: 12 euro

I biglietti sono in vendita alla Biblioteca Civica Gaspare Pignatelli (Viale Gaspare Pignatelli 5 / 099.5620409) mercoledì dalle ore 11 alle 13, giovedì e venerdì dalle ore 18 alle 20 e su Vivaticket. Sarà possibile acquistare i biglietti in Piazza San Francesco prima dello spettacolo dalle ore 19 alle 21.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento