Elezioni comunali 3 e 4 ottobre. Maria Santoro Sindaco: Cimitero di Grottaglie in stato di degrado. Ecco cosa faremo noi

Condividi

Maria Santoro, candidata sindaco per la coalizione Città Territorio, annuncia il suo programma per la riorganizzazione del Cimitero di Grottaglie, ormai in degrado come dimostrano le foto

“Nei giorni scorsi mi sono recata nel Cimitero di Grottaglie per ricordare i miei cari. Ciò che i miei occhi hanno visto è qualcosa di vergognoso: lo stato di degrado in cui è caduto il Cimitero è vergognoso. Le immagini qui riportate testimoniano lo stato di abbandono in cui si trova.

Le tombe e la pietà popolare per i defunti sono segni distintivi di una civiltà, di un popolo. Si ritiene che sia proprio il cimitero che rivela il valore civile di quella comunità. Lo scenario che restituisce da anni ormai il Cimitero di Grottaglie è imbarazzante.

Percorrere la strada per arrivarci, sostare in preghiera, cambiare l’acqua, pulire, sostituire i fiori sono azioni che vanno fatte in un contesto civile: le stato in cui versa il Cimitero di Grottaglie lascia davvero basiti e dimostra quanto questa Amministrazione D’Alò sia irrispettosa verso i nostri defunti e i loro cari.

In cinque anni la situazione è degenerata drasticamente. Uno scenario che i cittadini conoscono bene e che lascia davvero sbigottiti.

Nel nostro programma, tra le massime priorità, ci occuperemo  della riorganizzazione completa di tutto il cimitero comunale e dei servizi ad esso collegati.

La stato attuale ci restituisce uno scenario oramai in profondo stato di abbandono e degrado con evidenti ripercussioni emotive e pratiche sui tanti cittadini che quotidianamente si recano a visitare i propri defunti. Inoltre è oramai stato raggiunto da diversi anni il limite della capienza ed è quindi indispensabile la realizzazione di nuove tombe comunali e cappelle private, bloccate da tempo. Occorre inoltre dare la possibilità di usufruire del servizio di cremazione delle salme ai cittadini che volessero sceglierlo senza dilapidare un patrimonio o indebitarsi per andare fuori provincia.

Occorre istituzionalizzare e realizzare un’area di sepoltura dedicata ai piccoli amici animali e dare anche a loro la giusta dignità.

Il progetto “Città Territorio” è nato con l’obiettivo primario di portare la nostra città fuori da quello stallo sociale, economico, culturale e politico in cui è precipitata negli ultimi cinque anni.

Maria vi aspetta ogni sera nel Comitato elettorale in via Parini a Grottaglie.

#scelgomaria

#sindacodigrottaglie

#mariasantorosindaco

info@mariasantoro.it

www.mariasantoro.it

tel. 3882599272

BIO

Nata a Grottaglie (TA), il 17 luglio 1981, abilitata alla professione forense, si occupa di diritto civile, diritto del lavoro, previdenziale e assistenziale. Divoratrice di libri, grottagliese doc e pronta a diventare

il primo sindaco donna di Grottaglie.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento