Oraquadra ti scrivo. Marinelli replica a Petrarulo circa il ruolo avuto nella 1° e unica edizione del Premio Letterario “Città di Grottaglie – Paese che vai ecosistema che trovi”

Condividi

Spett.le Redazione di Oraquadra,

premettendo che chi mi conosce sa benissimo che non sono abituato a rilasciare affermazioni non attendibili né ad attribuirmi meriti che non sono circostanziati da fatti o documenti, mi corre l’obbligo per amore della verità fare delle precisazioni in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente di Utopia, dott. Ciro Petrarulo, in merito al ruolo da me svolto in occasione della organizzazione della 1° e unica edizione del Premio Letterario “Città di Grottaglie – Paese che vai ecosistema che trovi” promosso con l’associone Utopia. Lo scrivente non è stato solo segretario di giuria, ma ha promosso in qualità di ideatore, provveduto alla stesura del bando letterario, inizialmente condiviso con la casa editrice locale Anyname edizioni, in quanto si pensava di fare una pubblicazione delle poesie e dei racconti premiati, e successivamente ha svolto il ruolo di segretario organizzativo (come testimoniato anche nella foto della locandina del manifesto di premiazione) preoccupandosi di fornire le opportune informazioni per la partecipazione al premio ai vari poeti e scrittori interessati e dando le opportune indicazioni, nella giorno della cerimonia di premiazione, per raggiungere lo splendido ex Convento dei Cappuccini, luogo in cui si è tenuta la cerimonia di premiazione. Aggiungo anche che, al fine di promuovere il concorso letterario a livello nazionale, lo scrivente ha inviato il bando all’Associazione “Il Club degli autori” in qualità di socio web anticipando la quota di iscrizione, successivamente restituitami dalla direttrice artistica di Utopia a rendiconto delle spese sostenute e inoltre ha provveduto ad aprire e gestire una Pagina Facebook dedicata al Concorso.

Questo è quanto mi preme venga riportato per correttezza delle informazioni che vengono pubblicate sul suo organo di stampa on line e a salvaguardia della mia persona, auspicando che sia trattato di una dimenticanza sul ruolo svolto dallo scrivente nell’ambito del concorso letterario e non di un precisa e deliberata decisione di far rientrare nell’agone politico l’organizzazione e la celebrazione di un Concorso Letterario che fu molto apprezzato dai partecipanti, diversi dei quali grottagliesi, e che consentì a coloro che provenivano da fuori di ammirare la bellezza dell’Ex Convento dei Cappuccini che si appresta ad essere riqualificato anche nella parte superiore.

Allegata  la documentazione attestante quanto innanzi detto.

2017.08.21 BONIFICO IL CLUB DEGLI AUTORI Libero Mail_ Posta concorso letterari _Città di Grottaglie_ Stampa Libero Mail_ Posta Stampa Pagine _ Facebook Verbale finale Concorso Città di Grottaglie

Ringraziandola per lo spazio concesso le auguro buon lavoro

Pasquale Antonio Marinelli

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento