Prima edizione di “Vignaioli in band, ovvero Vino e musica”

Condividi

Il concerto si svolgerà in due sessioni: 19/20.30 e 21/22.30

BARI Vignaioli in band è un evento all’insegna del vino e della musica. Ovvero una serata di festa durante la quale alcuni talentuosi soci del Movimento Turismo del Vino Puglia – che coltivano la passione per la musica – si esibiranno per la gioia degli enoturisti e appassionati. ‘La manifestazione si svolge con il contributo del Teatro Pubblico Pugliese – sottolinea Massimiliano Apollonio, presidente MTV Puglia – e rappresenta l’occasione di riprendere a marciare (dopo il fermo emergenza sanitaria) con eventi e attività che mettono al centro il vino, poesia della terra e prodotto che esporta nel mondo storia, tradizione e cultura della nostra regione’.

Il concerto è articolato in 2 sessioni: 19/20.30 e 21/22.30. Sul palco – suonando da soli o in jam session – si esibiranno i seguenti vignaioli:

Acoustica trio band (Cantine Santa Lucia), Gianfelice D’Alfonso del Sordo (Cantine D’Alfonso del Sordo) al pianoforte e band, Gregory Perrucci (Cantine Felline) al pianoforte, Ulrico Priore (Cantine d’Araprì) al contrabbasso e band.

In contemporanea, sulla terrazza panoramica di Palazzo Beltrani, una degustazione di vini rossi, bianchi e rosati dei soci MTV Puglia delizierà i palati. La terrazza sarà organizzata in banchi d’assaggio con sommelier che accompagneranno nella scelta dei vini per conoscere le differenze tra i diversi vitigni autoctoni e le sfumature interpretative di ciascuna etichetta. La degustazione sarà abbinata ai nostri prodotti tipici e al racconto del territorio di riferimento, della cantina e del processo produttivo.

Il costo della partecipazione all’evento è pari a 15euro e comprende: calice in vetro con il marchio MTV Puglia e tasca portacalice, degustazione e partecipazione al concerto. Per chi volesse visitare la città occorre la prenotazione e sarà calcolato un costo aggiuntivo.

L’ingresso a Palazzo Beltrani è limitato a 200 persone per ciascuna sessione pertanto è obbligatoria la registrazione sul link https://t.ly/Beltrani.

In osservanza del D.l. 111/21 è possibile svolgere le suddette attività solo se in possesso di certificazione verde COVID-19 che può essere rilasciata dopo:

somministrazione almeno della prima dose di vaccino con validità dal quindicesimo giorno successivo fino alla data prevista per la somministrazione della seconda dose (nel caso di vaccino a doppia dose). La certificazione verde ha in ogni caso una validità di nove mesi dal completamento del ciclo vaccinale.

Guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi).

Test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Le aziende del MTV Puglia partecipanti all’evento:

Apollonio (Monteroni di Lecce), Candido (San Donaci), Carvinea (Carovigno), Conte Spagnoletti Zeuli (Andria), Coppi (Turi), d’Araprì (San Severo), d`Alfonso del Sordo (San Severo), De Falco (Novoli), Felline (Manduria), Le Vigne di Sammarco (Cellino San Marco), Produttori Vini Manduria (Manduria), Rivera (Andria), Santa Lucia (Corato), Tormaresca (Minervino), Torrevento (Corato).

La manifestazione rientra nel progetto ‘Vino, poesia della terra’ realizzato dal Consorzio Movimento Turismo del Vino Puglia e incluso nella programmazione ‘Custodiamo la cultura in Puglia’ – Fondo Speciale per la Cultura e Patrimonio Culturale L.R. 40 art. 15 comma 3 – Investiamo nel vostro futuro.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento