Amministrative San Giorgio Jonico. Oddati chiede al candidato al Consiglio comunale De Felice di autosospendersi

Condividi

Così il commissario provinciale del PD di Taranto Nicola Oddati sulla candidatura al Consiglio comunale di San Giorgio Jonico di Salvatore De Felice: “La candidatura di Salvatore De Felice nella lista del Pd di San Giorgio Jonico è stata decisa dal circolo locale. Non contravviene al codice etico del Pd e non ci sono impedimenti normativi. Tuttavia è evidente che essa risulti inopportuna e incompatibile con la linea politica che il Partito Democratico si è dato sia sul processo “Ambiente Svenduto“, che più in generale sulla vicenda legata all’ex Ilva.
Per questo motivo gli ho chiesto di autosospendersi dal Pd e di evitare iniziative e ogni altra attività di campagna elettorale.
Ogni iscritto e militante del Pd deve avere a cuore la reputazione del partito oltre che la propria. Sono certo che De Felice comprenderà le ragioni di questa posizione e vi aderirà senza frapporre alcun ostacolo”.

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento