Grottaglie, messi i sigilli a “Le Iene” presidio di ristorazione in piazza Unicef

Condividi

Grottaglie – Sequestrata una piccola attività di ristorazione a Grottaglie (Le Iene), sita  in piazza Unicef (foto di copertina),  questa mattina sono stati apposti i sigilli dalla Polizia Municipale di Grottaglie.  Lo scorso 7 agosto ne parlò in un articolo il consigliereFrancesco Donatelli, dove evidenziò alcune difformità in merito a quell’attività che da permesso  per camion di paninaro, si è trasformata in una struttura in legno semi mobile con toilette annessa con allaccio idrico e scarico in fogna.

Ovviamente bocche cucite al Palazzo, irraggiungibile il Comandante della PM Morelli, pare che il suo numero di cellulare sia a disposizioni di pochi, abbiamo cercato di procurarcelo per sapere le motivazioni dei sigilli che sono a carattere penale come si può leggere sul dispositivo attaccato a una parete dell’esercizio. Comunque il titolare della struttura è Massimo Zimbaro, Consigliere comunale uscente, candidato con la lista Noi Ci Siamo una delle 9 liste della coalizione “Grottaglie Next”, a sostegno della rielezione  del Sindaco uscente Ciro D’Alò.

 

 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento