Ospedali tarantini, Perrini (FdI): in attesa del San Cataldo di Taranto potenziamo il San Marco di Grottaglie

Condividi

“Faccio una premessa: io sono un ‘tifoso’ del nuovo ospedale di Taranto, il San Cataldo. Per questo sono il primo non solo ad auspicare l’operatività, ma anche a prevedere (fosse non altro per la mia esperienza professionale di imprenditore edile) che ci vorranno almeno altri tre anni per vedere il primo ammalato ospitato nella nuova struttura sanitaria. I tarantini non possono aspettare tutto questo tempo per avere una Sanità ospedaliera degna di questo nome.

“Sono convinto oggi più che mai che serve potenziare l’esistente, per questo ho scritto al Direttore generale della ASL di Taranto, Stefano Rossi, per chiedergli un incontro per fare il punto della situazione dell’Ospedale San Marco di Grottaglie e conoscere lo stato dei lavori e il relativo cronoprogramma. Chiaramente un incontro sul posto e non dietro una scrivania, per verificare insieme durante un sopralluogo la realtà dei fatti. E Grottaglie è solo l’inizio, intendo fare sopralluoghi anche negli altri ospedali.”

Renato Perrini
Consigliere regionale Fratelli d’Italia
 

Condividi

Redazione Oraquadra

La redazione.

Lascia un commento