Settimana Sociale dei Cattolici Italiani, le variazioni a traffico e sosta in città

Condividi

Dal 21 al 24 ottobre prossimi, Taranto ospiterà la manifestazione “Il pianeta che speriamo – 49ª Settimana Sociale dei Cattolici Italiani”.
Considerata la rilevanza dell’evento e la necessità di garantire l’allestimento delle strutture che lo ospiteranno e il suo regolare svolgimento, la Polizia Locale ha disposto alcune variazioni a traffico e sosta nelle aree interessate.
Nello specifico, dalle 7 del 21 ottobre alle 24 del 24 ottobre, non sarà possibile parcheggiare nel piazzale di parco Cimino, per consentire la sosta dei bus. Per la stessa ragione, dalle 15 del 20 ottobre alle 24 del 24 ottobre, non sarà possibile parcheggiare in via D’Aquino (lato sud, tra via Regina Margherita e via Cavour).
Dalle 7 del 21 ottobre alle 24 del 24 ottobre, non sarà possibile parcheggiare anche in via Mascherpa (tra il prolungamento di viale Magna Grecia e i giardini Carlo di Borbone), per consentire la sosta dei mezzi dello staff della manifestazione, muniti di “pass”. Per la sosta dei mezzi della RAI, che seguirà l’evento con la diretta della messa domenicale, sarà vietato sostare dalle 7 del 20 ottobre alle 16 del 25 ottobre in via Lacaita (tra viale Magna Grecia e via Ancona).
Non sarà possibile sostare, inoltre, in via Venezia (tra via Loiacono e via Ancona) da tutto il 18 ottobre fino alle 16 del 25 ottobre, in via Loiacono (lato ovest, tra viale Magna Grecia e via Ancona) e in via Ancona (lato ovest, tra via Venezia e via Cesare Battisti) dalle 7 del 21 ottobre alle 24 del 24 ottobre, in via Lacaita (lato nord, tra viale Magna Grecia e via Ancona) e in via Blandamura (tra viale Magna Grecia e piazza Fellini, compreso il tratto prospiciente la piazza e il prolungamento di via Lacaita) dalle 7 del 20 ottobre alle 16 del 25 ottobre.
La circolazione veicolare, invece, verrà temporaneamente sospesa lungo via Lacaita (tra viale Magna Grecia e via Ancona) e via Blandamura (tra viale Magna Grecia e piazza Fellini, compreso il tratto prospiciente la piazza e il prolungamento di via Lacaita), dalle 7 del 21 ottobre alle 24 del 24 ottobre, e lungo viale Magna Grecia (tra via Calamandrei e via Pisa e tra via Plateja e via Alto Adige) e via Dante (tra via Zara e viale Magna Grecia), dalle 13 alle 18 del 23 ottobre e dalle 8 alle 15 del 24 ottobre.
Tutte le variazioni, pur avendo efficacia nelle date e negli orari indicati, potranno subire variazioni ed estendersi fino a cessato bisogno.
 

Condividi

Valentina D'Amuri

Laureata in Progettazione e Gestione Formativa nell'era digitale, consegue il Master di II livello in Studi Strategici e Sicurezza Internazionale in concomitanza con il Corso Normale di Stato Maggiore della Marina Militare. Instructional Designer, collabora alla produzione di diversi progetti in ambito civile e militare. "Non chi comincia ma quel che persevera"

Lascia un commento